Montella: “Dobbiamo vincere l’Europa League, è l’unica strada per la Champions. Peccato per Baba, a Gomez non servono responsabilità”

Dopo le parole in conferenza stampa, Vincenzo Montella ha parlato anche a Mediaset Premium: “E’ sicuramente una partita importante perché ci giochiamo qualcosa di prestigioso. L’ideale sarebbe arrivare in Champions e l’unico modo per arrivarci è vincere l’Europa League. La Dinamo Kiev è più forte di noi fisicamente, tecnicamente invece abbiamo qualcosa in più. Dovremo mantenere le nostre caratteristiche. Non ci dobbiamo esporre ai contropiedi perché negli spazi sono molto forti, ma al contempo dobbiamo fare la nostra partita attaccando alti. Ci dispiace molto per l’infortunio di Babacar, è una risorsa, sarebbe stato importante averlo a disposizione fino al termine della stagione. Gomez non ha bisogno di responsabilità, è un campione e deve continuare a dimostrarlo. Abbiamo un leggero vantaggio sulla Dinamo, ma se non lo sappiamo sfruttare bene potrebbe essere controproducente”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Concordo in toto con fradiavolo

  2. ormai si che l’unico modo per arrivare in champions e vincere la coppa… per forza con tutte le partite che abbiamo regalato nell ultimo periodo… ormai abbiamo detto di tutto su montella e voglio davvero pensare che tutto sto casino lo ha combinato perche davvero pensa di vincere l’europa l. il problema nascera se dovessimo rimanere con niente in mano… ma non ci voglio pensare

  3. Miseri Discorsi , ma te sei convinto veramente di quello che dici secondo te è più facile il terzo posto e putacaso ammesso che veramente fossimo li nel lottare con Roma e Napoli per il terzo posto il palazzo avrebbe preferito noi , ma la storia non insegna niente e pure è storia recente di appena tre anni fa , per arrivare nei primi tre posti devi fare una squadra che lotti per lo scudetto allora si può lottare per il terzo posto .

  4. MISERI DISCORSI

    Io penso che il modo piu’ semplice per arrivare in champions era il campionato.Un allenatore ed una societa’ con le palle avrebbe affrontato la partita col Verona e le restanti con la bava alla bocca.
    Vediamo quanti punti riuscira’ a fare la Roma da qui alla fine e speriamo di non mangiarsi le mani.
    E’ piu’ difficile vincere l’E.L. che arrivare terzi in campionato.
    Purtroppo c’e’ rimasto solo quella!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*