Montella e il “no” incassato da un ex viola

Dopo i nomi di Mati Fernandez, Borja Valero e Mario Gomez un altro giocatore con un passato in maglia viola viene accostato al Milan.
Secondo quanto riportato da As il nuovo allenatore del “Diavolo” Vincenzo Montella avrebbe telefonato all’esterno del Betis Siviglia e suo ex giocatore alla Fiorentina Joaquin per chiedergli se fosse interessato a trasferirsi in rossonero alla sua corte. La risposta sarebbe però stata un no deciso perché il centrocampista ha ancora 2 anni di contratto al Betis e preferisce restare in Spagna nella squadra alla quale è affezionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Ma e’assurdo!!! Lo lasciò in panchina tutto il girone d’andata,e quando lo faceva giocare era costretto a fare il terzino,oppure lo schierava a sinistra.E certo che gli ha detto no!!!

  2. Ci mancava che dopo tutto il casinò che ha fatto l’anno scorso per poter tornare a Siviglia avesse detto di sì.

  3. Gli rimane di telefonare a Salah e poi il giro si chiude, peccato per Pasqual ormai accasato all Empoli. Chissà perché tutti i giocatori avuti nella Viola gli chudono la porta in faccia. Forse sarà per la dimensione o perché erano bolliti. Forza Viola.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*