Montella e la Fiorentina avanti insieme: domani si aspetta la comunicazione decisiva

Montella Grasshoppers grande

Momenti di grande palpitazione in casa viola, con il futuro di Vincenzo Montella che sembra sempre più vicino a tingersi nuovamente di viola. Secondo quanto riportato da Lady Radio sarebbe atteso per domani un comunicato congiunto della Fiorentina e dello stesso tecnico, in cui verrà comunicata la prosecuzione del rapporto. Con un mercato che Pradè gestirà insieme ai suoi nuovi colleghi, Pereira ed Angeloni, sempre in regime di fair-play finanziario per consegnare a Montella una squadra in grado di entrare nuovamente in Europa. Si parla di percentuali in grande aumento per quanto riguarda la conferma, da un ipotizzabile 5% di una settimana fa ad un 80% odierno. A meno di tracolli interni, Montella continuerà dunque ad essere l’allenatore della Fiorentina.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

30 commenti

  1. Montella tieni duro? Ma dopo l’esperienza Prandelli c’è ancora qualcuno che pensa ad un Montella da prima fascia? Quanti giocatori erano fenomeni a Firenze e poi sono risultati scarsi o quantomeno normali? Chi ha la fortuna di venire alla FIORENTINA si tenga stretto il calore dei tifosi, la serietà e concretezza della società e, non ultimo, la bellezza della città. Antognoni diglielo !!!!!

  2. Dopo Prandelli e la volta di Montella
    Questa e una corrida ovvero dilettanti allo sbaraglio
    Monteolivo Neto Aquilani a parametro ZZero!!!!!!e SALAh??????
    Forza viola
    E….Corgnini vada al mare come ha detto la curva fiesole
    Corvino insegna Jovetic Lajch 45 milioni nelle casse
    Montella tieni duro siamo con te!!!!!!!

  3. Concordo con Antonio e Gino !

  4. No montella rimane li perch a parte contrtto lui non voleva andare via ma voleva progamma con quattro ininnesti per alzare il livello della squadra andra d.valle sperava nelle dimissioni non diamo colpe a montella

  5. Montella rimane perché anche il Napoli ha il suo nuovo allenatore. DV bugiardi all ‘ennesima potenza,

  6. Claudio a te manca un pezzo molto importante,, I DV HANNO INVESTITO QUEI SOLDI PER CUADRADO CON LA CERTEZZA CHE GIA’ C’ERA PRONTO IL BARCELLONA CHE LO VOLEVA E CHE CI FAVEVANO UNA GROSSA PLUSVALENZA SE BEN TI RICORDI,,, POI IL BARCELLONA HA DECLINATO E LORO ALL’ULTIMO SONO STATI COSTRETTI A TENERLO… MA LA PLUSVALENZA CE L’HANNO FATTA LO STESSO… tutto posso sentire meno che Cuadrado e’ stato acquistato per tenerlo solo i c…. possono pensarlo

  7. ma come si fa già a dire che se ci va bene arriveremo 9 o decimi quando ancora non è neppure iniziato il mercato? cosa credete che il quarto posto sia merito al 89 % di montella? ma per pioacere … guardate i nomi della squadre e quelli delle altre attentamente e poi se ne riparla… il posto della fiorentina era il quarto e quarto è stato..io scusate sono sempre a favore e afianco dei dv…mi dite quando mai negli ultimi anni avete visto il milan o la lazio spendere 23 milioni per cuadrado?

  8. … eravamo tutti piu’ propensi ad accettare un campionato di meta’ classifica.. Perche’ sono queste le reali possibilita’ della fiotrentina attuale e’ inutile nasconderlo…MI AUGURO CHE LUI SIA BRAVO COME SEMPRE A LASCIARSI DIETRO DUE O TRE SQUADRE SULLA CARTA SUPERIORI E CHE NOI TIFOSI FOSSIMO PIU’ BRAVI CHE MAI AD ACCETTARE CHE IL PROSSIMO ANNO SI VINCE LO SCUDETTO SE SI ARRIVA IN E.L

  9. —segue.. non e’ da ricercare nei problemi tecnici, ma nei problemi ambientali… MONTELLA HA DOVUTO RIPIEGARE e gia’ parte male sia nella considerazione della gente che gia’ non lo idolatrava ,sia nel suo entusiasmo..Al primo errore grave e alla mancanza di risultati non gli si perdonera’ niente e non gli perdonera’ niente neanche la proprieta’…C’E’ IL GROSSO RISCHIO DI UN ESONERO A CAMPIONATO IN CORSO, PERCHE CON UN ALLENATORE NUOVO TUTTI CAPIVAMO CHE SI RIAPRIVA UN CICLO ED ,,,segue

  10. Praticamente Montella rimane in viola perché non ha trovato di meglio.
    Mamma mia che pena!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*