Montella e la linea verde varata sulla panchina rossonera

Foto: Bressan/Fiorentinanews.com
Foto: Bressan/Fiorentinanews.com

L’avvento sulla panchina del Milan, prossimo avversario della Fiorentina, di Vincenzo Montella ha portata un rinnovamento nella rosa rossonera e, soprattutto, nell’undici titolare schierato dall’ex tecnico gigliato. L’Aeroplanino, infatti, può contare nel suo undici titolare tipo molti giocatori nati dal 1990 in poi: il caso più eclatante è quello di Donnarumma (1999), lanciato da Sinisa Mihaljovic a soli sedici anni. In difesa troviamo l’inamovibile Romagnoli (’95), accompagnato dai vari De Sciglio (’92), Calabria (’96) e Gustavo Gomez (’93) che si giocano il posto con i più esperti Abate, Antonelli e Paletta. A centrocampo sta trovando spazio nelle ultime partite Locatelli, giovane centrocampista classe ’98 che sta trovando sempre più spazio nelle gerarchie di Montella. In attacco, infine, trovano spazio gli inamovibili Suso e Niang, rispettivamente classe ’93 e ’94. Un gruppo giovane e prospettiva, che Montella sta plasmando e cercando di far crescere. E domenica sera per l’ex tecnico della Fiorentina è in programma il ritorno al Franchi, con una banda di giovani pronta a fare male ai viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*