Montella esce dall’ombra: l’Aeroplanino presente al compleanno di Aquilani

Non tutti i mail vengono per nuocere. Così mentre la Fiorentina lavora a Moena, l’ex allenatore Vincenzo Montella e l’ex centrocampista Alberto Aquilani si godono ancora le vacanze a Formentera. Il tecnico, dopo la parentesi a Firenze nella scorsa settimana per un funerale è poi volato a Formentera con la famiglia, portandosi dietro anche un gruppo di amici fiorentini che ha frequentato nella sua avventura viola. Il gruppo tra l’altro ha partecipato al compleanno, organizzato nel celebre locale Rigatoni, di Aquilani che ha compiuto 31 anni  il 7 luglio. Una grande festa, con tanto di torta finale e karaoke che ha visto esibirsi sia Aquilani che la moglie Michela Quattrociocche, cui hanno partecipato, tra gli altri, anche Ambrosini e Pippo Inzaghi, altri due disoccupati (l’ex centrocampista in realtà è stato confermato come opinionista Sky) eccellenti, il giocatore del Psg Verratti e la conduttrice Rai Adriana Volpe che contemporaneamente era lì a festeggiare i suoi sette anni di matrimonio. A riportarlo è corrierespione.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Con il tuo Sousa vedremmo da che parte della classifica sara la tua viola presumo dalla della destra
    Qundo con il tuo odiato Montella di sei goduto l EL per ben 3 anni
    Tifoso controproducente e pervenuto nei confronti di Montella che non sia escluso che non lo vedi a Natale sulla panca viola

  2. Nazione Toscana

    Sono gli ex tifosi napoletani di Montella che ora contestano la Fiorentina e, quando va bene, chiedono di spendere spendere spendere
    Gente misera, ignara del gioco del calcio, adulatrice di allenatori e calciatori, non della Fiorentina.
    Ma dobbiamo festeggiare perché con l’esonero di mister monnezza ci siamo sbarazzati di migliaia di tifosi monnezzari in un colpo solo
    Grazie Diego!
    Forza Sousa!

  3. Caro Arcibaldo, se voleva poteva andare al Napoli a 3,8 ml a stagione per tre anni con opziome del quarto e ha rifiutato nonostante che DDV non avrebbe voluto la clausola di 5ml ricambiando un favore che De Laurentis aveva fatto a DDV in passato e non solo Montella da buon napoletano ha detto no anche perche e un uomo visto che Sarri aveva avuto la parola del Napoli
    Quelli che sono contro Montella lo devono ringraziare e non rinnegarlo come ha fatto Pietro con Cristo
    E per ultimo non sono napoletano ma sono un nordest che ho sempre simpatizzato come il buon Valenti ( fu ) mio collega
    L.C.

  4. per stefano viola
    i trombati siete voi tifosi, per tre anni avete gioito ora a Firenze dopo qullo che è successo non viene più nessuno anzi se ne vanno via. mi spiace ma io avrei tenuto tutti aquilani montella pizzarro e Salah anche lui sarebbe rimasto.

  5. montella, da bravo napoletano, ha fatto il furbetto, da mesi cercava di svincolarsi e andare altrove, ma io con montella mi sono veramente divertito e non vorrei essere nei panni del povero Sousa che e’ venuto in un gran casino. Come con prandelli, anche con montella i Della Valle non hanno avuto la capacita’ di gestire il passaggio e qui emerge la personalita’ permalosa e limitata dei padroni della fiorentina.. e poi vuole entrare in politica, ma pensa un po’ piu’ a noi senno vendi la viola

  6. Il suo licenziamento ha sancito il ridimensionamento.

  7. Non lo ha voluto mica lui Montella rimaneva e stato DDV a esonerarlo con 1.8 di stipendio a stagione
    Fatevi una ragione fiorentini contro MONTELLA
    Con lui avete avuto cerye soddisfazioni con altri chissa intanto al 9 luglio non avete un giocatore nuovo ma ne avete perso 5 Neto Pizzaro Aquilani Piccini Salah ect…
    Montella sempre !!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*