Montella-Fiorentina: Un addio deciso da…Diego

Che Diego Della Valle decida tutto o quasi in Fiorentina è una certezza. Sicuramente c’è lui in ogni situazione che conta, compreso l’allontanamento di Vincenzo Montella. La notizia era già trapelata subito il comunicato che aveva messo fine all’avventura di allenatore viola del tecnico campano, ed è stata rilanciata stamani dal Corriere dello Sport-Stadio. Il tutto mentre, scrive ancora il giornale, si stava lavorando addirittura su un nuovo contratto con scadenza 2019 e senza la clausola rescissoria. Poi però tutto è precipitato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

32 commenti

  1. Quello che Diego Dellavalle decide e sempre per il bene e il rispetto che tutti e dico tutti devono avere per la società Viola non facciamoci prendere dallo scoramento che è solo mediatico ma non reale il gruppo Della Valle in questi anni hanno sempre mantenuto gli impegni e al Sig. Montella creato una Signora squadra e cosa ha partorito un mediocre 4 posto e sembra il fenomeno pretendendo i tempi e i modi per lui più consoni ma ci faccia il piacere

  2. non discuto montella sul tecnico, ma troppo pieno di superbia. le voci che avesse fatto a gennaio un accordo sottobanco col napoli per me sono evidenti. “le clausole sui contratti contano poco” ma IDV (non sono santi) tutti i mesi gli a pagato quello che predeveva il contratto, “la campagna acquisti no è stata all’altezza” “con questa squadra cosa pretendete” che sono affermazioni di un allenatore che vuol rimanere? è un gioco già visto, non è lui che se ne và, ma gli altri che lo cacciano

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*