Questo sito contribuisce alla audience di

Montella ha tirato su un muro

MontellaJuventusAttraverso il nostro editorialista, Francesco Matteini, abbiamo tessuto le lodi della difesa della Fiorentina ma, ampliando il concetto, possiamo parlare dell’efficace fase difensiva di tutta la squadra viola. Non c’è dubbio che i pochi gol presi siano il tratto saliente di questa prima fase di stagione. E i numeri fatti emergere dal Corriere dello Sport-Stadio lo stanno a dimostrare. In Italia solo Juventus e Sampdoria (che però gioca stasera e potrebbe essere scavalcata) hanno fatto meglio. In Europa, la Fiorentina ha dati migliori di Chelsea, City, Atletico Madrid, Real Madrid, Paris Saint Germain. Solo Bayern Monaco, Barcellona e Southampton (oltre alla Juve) possono piazzarsi davanti alla formazione di Montella, guardando i campionati che contano.

Foto: Paolucci/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. la fase difensiva è assolutamente migliorata ed è un bene ma ora serve che anche a centrocampo e in attacco si diventi più cattivi e cinici!! forza è il momento di dare la scossa definitiva!!

  2. Nel valutare il nostro scorcio di campionato teniamo anche conto del calendario. Noi abbiamo già incontrato tutte le prima 12 in classifica ( con lo scandalo che suscitò il pareggio con Sassuolo e Genoa) mentre ora quelle sopra a noi devono scontrarsi tutte fra loro.

  3. Claudio, inizia nel dire che i punti sono 4 e non 6 e poi giochiamo partita per partita alla fine tireremo le somme, però faccia presente una cose se nel mercato di gennaio non arrivano almeno un centrocampista vero e non surrogati come Badelj e un attaccante allora lasciamo perdere ,perché le altre vedi il Napoli per esempio si stanno già movendo per rinforzarsi.

  4. Vero claudio che ancora è tutto aperto, sono 4 punti dal napoli e allapeossima possono diventare 2 , o 1 .(milan napoli e cesena viola il prossimo turno,peccato solo x squalifica di Cuadrado

  5. Claudio da Pesaro

    Visto che non avete lasciato spazio ai commenti, nella notizia della sconfitta dell’Inter, mi permetto di fare un osservazione. Sarà ora di finirla, di fare titoli stile “ultima spiaggia”, alla vigilia di ogni partita? Napoli, pareggio, Inter e Milan, sconfitte, Lazio, vittoria col recupero di qualche punto, solo il Genoa ne approfitta. Siamo a sei punti dal Napoli, la più probabile candidata alla terza piaxza. Le posizioni ce le giocheremo fino alla fine. È un campionato mediocre, dove, eccetto le prime due, le altre sono più o meno sullo stesso piano. Chi azzecca un filotto di 6 o 7 partite senza sconfitte (tre/quattro vittorie e 3/4 pareggi), già può staccarsi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*