Montella: “Il 4-2 alla Juventus? Fu un qualcosa di magico. Contro il Napoli in finale di Coppa Italia commettemmo un errore imperdonabile…”

Montella dà indicazioni. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

L’ex allenatore della Fiorentina, ora al Milan, Vincenzo Montella, è stato intervistato da Tuttosport, dove è tornato a parlare della sua esperienza a Firenze: “La finale persa di Coppa Italia? Ricordo quell’attesa lunghissima negli spogliatoi, aspettando gli eventi. Sbagliammo un po’ tutti a non isolare la squadra e infatti perdemmo la finale nei primi venti minuti, quando era già cominciata, ma noi non eravamo ancora in campo. Il 4-2 in rimonta? Fu la partita più emozionante per tutto l’ambiente viola, una cosa mai vista. La Juventus non aveva mai incassato tre gol e invece noi in poco più di un quarto d’ora gliene facemmo quattro. Fu una cosa magica, di quelle che solo il calcio può regalare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. È’ vero Green, mi ero dimenticato che era infortunato.Comunque Montella lascio’spesso Gomez in panchina per mettere Ilicic centravanti.

  2. spfl@optonline.net

    PEPITO e Montella!!! Magia

  3. Marius…
    In realtà Gomez era rotto, Cuadrado squalificato e Rossi appena tornato dall’infortunio dopo 6 mesi (sarebbe stata la sua prima partita dopo mesi e mesi).

    Joaquin e Nero non erano ancora quelli del secondo anno (facevano pena), mentre Ilicic e Matri erano i giocatori di oggi (molto discontinui e sufficienti)…

    Quella finale fu giocata bene dai nostri, peccato per i primi 20 minuti…
    A pieno organico e con giocatori sani eravamo superiori a loro ed avremo sicuramente vinto, ma se fosse stato così Rossi e Gomez non sarebbero mai venuti e con i se ed i ma non si va da nessuna parte!

    P.S.
    Il centrocampo B.VALERO – PIZARRO – AQUILANI a mio avviso il miglior centrocampo che abbia mai visto a Firenze negli ultimi 40 anni!
    Non tanto per il livello tecnico quanto per l’incastro perfetto nei ruoli!

  4. Ottimo tecnico, lo rimpiangeremo per molti anni. La coppa Italia la perse perchè non aveva un solo attaccamte disponibile, Cuadrado compreso

  5. Ma quando mai! La finale la perdemmo perché mettesti Ilicic centravanti,lasciando in panchina Gomez e matri,ed accentrasti joackin,lasciando campo aperto ad insigne.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*