Montella: “Il coraggio è quello che hanno avuto i Della Valle nel puntare su di me”

Presente in occasione di un evento commemorativo per la giornata della Liberazione, il tecnico viola Vincenzo Montella ha rilasciato qualche battuta a Repubblica.it: “Il coraggio è credere in sé stessi. Penso alla Fiorentina e alla storia dei Della Valle che hanno avuto il coraggio di ripartire dopo aver toccato il fondo, di rinascere dopo il loro momento peggiore, di puntare su una persona giovane e inesperta come me, per ottenere risultati attraverso il bel gioco. Io ho avuto il coraggio di portare avanti le mie idee, anche diverse rispetto al modo di fare calcio in Italia, correndo anche dei rischi e piano piano i nostri obiettivi li stiamo raggiungendo… Non è un caso che siano state la Fiorentina e la città di Firenze a voler cercare dei valori di bellezza, siamo la squadra di una città che è cultura e bellezza. Sono orgoglioso di essere l’allenatore di una squadra che cerca di riportare sul campo i valori che arrivano dalla proprietà, anche non dando ascolto ai suggerimenti di chi si ritiene più bravo di noi”.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. SEMPRE CON DELLA VALLE

    CHE DURI A LUNGO LA PROPRIETA’ ATTUALE, CI GARANTISCE COMUNQUE L’EUROPA DA ANNI E SOPRATTUTTO STABILITA’ ECONOMICA E SERITA’.
    A CHI LI CRITICA RICORDO COSA E’ SUCCESSO ALLA NOSTRA VIOLA NEGLI ULTIMI TRENTANNI(FALLIMENTI RETROCESSIONI CESSIONI ILLUSTRI).
    FORZA VIOLA E FORZA DELLA VALLE.

  2. Il coraggio dei DV spero di vederlo nella prossima campagna acquisti,il salto che ci permetterebbe di giocare per il vertice dipende solo da loro,ma ho i miei dubbi che vogliano investire nella viola.SOLO PER LA MAGLIA

  3. Pino il tuo ragionamento è ineccepibile però se Diamanti segnava il rigore la storia della partita sarebbe stata un’altra e probabilmente anche la tua opinione su Montella

  4. Conta solo vincere. Il divertimento c’è solo quando si vince. Ci vuole praticità e cinismo. La bellezza di per sé non porta punti.

  5. Ok al turn over no a Rosi Diamanti Aquilani dentro Bernardeschi Vargas Tata Richards forza viola

  6. Dichiarazione un po’ ruffiana?

  7. Quoto Pino!

  8. Grande sul campo e fuori dal campo!!!
    Forza Vincenzo, non ti far mai condizionare da nessuno.
    ” FORZA VIOLA “, sempre

  9. Bravo Vincenzo avanti per la tua strada !! Fai grande la Viola !!!

  10. Commento ineccepibile. Ma non buttiamo questo finale di campionato con il folle turnover che il mister intende attuare per andare avanti in Europa League. Tre o quattro innesti si possono tollerare, ma immettere in squadra otto o nove riserve è da folli. Non si ripeta la stessa sciocchezza com accadde contro il Verona, cui abbiamo regalato tre punti per non avere in formazione un uomo-gol.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*