Questo sito contribuisce alla audience di

Montella: “Il futuro di Cuadrado dipende da tanti fattori. Rossi titolare? Ci sto pensando…”

MontellaLivorno2Si parla soprattutto di futuro in sala stampa, con Montella che ribadisce ancora una volta il suo credo per la prossima stagione e parla anche di Cuadrado: “Non si può azzerare tutto, credo che i direttori abbiano azzeccato di gran lunga gli acquisti. Credo che sia io che i direttori abbiamo sbagliato poco negli ultimi due anni. Accostamento a Juve e Milan?Ho pensato che fa parte del calcio, se l’avessi saputo forse non avrei esternato perché quando l’ho fatto per la prima volta l’obiettivo era semplicemente esprimere io mio pensiero: penso che sia un mio dovere , oltre che un diritto. Ultima per Cuadrado? Rispetto a domani non penso a Cuadrado ma al fatto che abbiamo una grandissima responsabilità, per onorare il campionato e l’immagine della società. Il Torino ha fatto un grandissimo campionato, così come Verona e Parma, a prescindere da come finiranno in classifica. Complimenti a loro per aver tenuto alta la competitività. Cuadrado è sicuramente un giocatore importante e può crescere ancora ma da allenatore spero di allenarlo ancora. Non è arrivato al top, anche se è vicino. Dipende però anche dalle aspirazioni del ragazzo e dall’Udinese. Rossi dall’inizio? Ci sto pensando a metterlo titolare, vediamo anche l’allenamento. Gomez probabilmente in panchina”.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*