Questo sito contribuisce alla audience di

Montella: “Il Napoli concede difensivamente, se riusciamo ad approfittarne abbiamo possibilità. Condizione fisica? Non vedo una Fiorentina logora…”

MontellaBolognaUn giudizio da parte di Montella sul Napoli e sulla gara d’andata ma anche sulla condizione fisica della Fiorentina: “Botta morale per l’eliminazione? Certo dispiace, ma il calcio è questo. Bisogna ripartire, ci vogliono energie mentali importanti ma in squadra ci sono calciatori esperti che sanno anche meglio di me come ripartire. Non ci dobbiamo gestire particolarmente da qui alla finale. Gara d’andata? Il Napoli è una squadra di primi livello per il reparto offensivo, corre dei rischi in fase difensiva ma una volta sventati quei rischi ti mettono in costante difficoltà. Se sei bravo a sfruttare quelle incertezze che hanno dietro puoi vincere, altrimenti poi si fa difficile. Tutte sconfitte di misura? Significa che perdiamo troppo e potremmo e dovremmo farlo meno. E’ un po’ quello che ci è mancato l’anno scorso, a volte avremmo potuto pareggiare qualche partita. Per il valore che dimostriamo in campo specialmente. Condizione fisica? La squadra non  la vedo stanca sinceramente, certo a volte dopo quattro partite in due settimane è normale esserlo. Non vedo però giocatori logori. Giovedì purtroppo abbiamo corso più della Juventus ma dipende dal tipo di corsa, le situazioni da valutare sono molteplici. Ci sono state comunque delle alternanze, a volte volute, a volte forzate, per permettere alla squadra di arrivare in fondo alla stagione nelle migliori condizioni psico-fisiche”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

22 commenti

  1. Facciamo tesoro degli sbagli e ripartiamo subito! A napoli x vincere! ci vuole la grinta e il coraggio che non abbiamo avuto contro la juve! Bisogna avere equilibrio e cattiveria!!

  2. Paolo, se diamo in prestito Wolski per un anno ai gobbi, poi vedi con che muscoli che ti ritorna a casa. Ti ricordi le cosce di Del Piero e Vialli? Sembravano due querce.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*