Montella: “Il sesto posto si deciderà all’ultima giornata ma sono contento di partire davanti alla Fiorentina”

Montella dà indicazioni. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

A Sky parla l’allenatore del Milan Vincenzo Montella, anche della corsa al sesto posto: “Devo fare i complimenti all’Empoli, potevamo fare di più e meglio ma non abbiamo concretizzato. Abbiamo concesso poco ma su quel poco sono stati bravi loro a fare gol; la squadra deve migliorare ma è sempre viva, nel secondo tempo ho contato tantissime occasioni. Chi temo di più per l’Europa? Noi abbiamo sempre pensato che la corsa all’Europa League si sarebbe decisa all’ultima giornata e così sarà. Per il momento sono contento di essere davanti a Inter e Fiorentina“. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Otto minuti di recupero x salvarvi non vi sono bastati…vi ci vuole il rigorino come tradizione comanda,Montella ha dimostrato di essere uno nella media anche se ha capito che doveva cambiare il suo modo di giocare e l ha fatto.

  2. Scusa ma “napulicchio” no! È di castello di cisterna… Come dire Firenze e Capalle! Io sono “napulicchio” originale! Forza Viola Sempre

  3. Mi diventato antipatico, ma qui ha ragione, il Milan ha 3+1 punti più di noi è un calendario abbastanza simile ( per difficoltà) simile al nostro e poi non dimentichiamoci degli arbitri che un aiutino non glielo negano mai al Milan .

  4. Vai, il napulicchio dal sorriso stampato … tutto dipenderà da noi e dalle scelte (allucinanti) di Sousa (tipo Sanchez su Icardi e via discorrendo).

    Caro napulicchio, hai solo due grandi alleati, Sousa e la fortuna che ti ritrovi perché, come squadra e gioco proprio non esisti … vaia, vaia!!

  5. Tu hai allenato Mario Gomez, facendolo sembrare un brocco e facendo perdere alla società un patrimonio di soldi

  6. Vediamo alla fine vince alla fine

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*