Montella, la Fiorentina fa muro. Ferrero spiazzato dai Della Valle

La Fiorentina fa muro intorno a Vincenzo Montella e la sensazione è che la trattativa con il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, si sia incanalata verso un binario morto. La Gazzetta dello Sport ribadisce questo concetto e scrive anche che Ferrero è rimasto spiazzato dalla fermezza mostrata dai Della Valle, che si aspettano una somma in denaro per liberare dal contratto il tecnico campano. L’unica concessione potrebbe essere quella di scendere dai 5 milioni della clausola a 3-3,5 milioni di euro, non più in basso, una cifra che resta comunque alta per il patron blucerchiato che ha comunque da onorare i debiti pregressi con la famiglia Garrone, dalla quale ha rilevato le quote societarie alla Sampdoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

21 commenti

  1. Piccole precisazione sul caso Montella ad uso patetici anti a prescindere. Montella non può allenare altra squadra fino al 2018. I contratti sono firmati minimo dai due contraenti. C’è stato un misero tentativo di Montella di negare l’evidenza: la clausola non c’è!. I DV sono degli sprovveduti quando si fanno fregare dai contratti (Salaha) quando credano alle strette di mano o sulla parola (Neto,Montolivo) . Lui che ci ha preso a pesci in faccia. Dice :ma la Samp.ha un progetto. Chi se ne frega.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*