Questo sito contribuisce alla audience di

Montella mette le ali a Gomez

VargasParmaAvere Mario Gomez in attacco senza contemporaneamente avere esterni bravi nel crossare è quasi inutile, perché il tedesco non è ancora in condizione di poter fare reparto da solo e dunque ha bisogno di più rifornimenti possibili per dare il meglio di sé in area di rigore. Per questo Montella, che sta pensando ad un 4-3-3, piazzerà accanto a Gomez due esterni come Vargas e Cuadrado capaci di buttare in mezzo palloni pericolosi, poi sarà compito del tedesco buttarli alle spalle di Buffon. Montella prova a mettere le ali alla sua Fiorentina per provare ad oltrepassare un ostacolo impegnativo come la Juve.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Buon appetito a tutti attenzione alla fase digestiva…

  2. Non si gioca mai con 2 punte cristo… Gomez sarà isolato col solito tiki taka orizzontale sterile. La juve fara ciccia invece verticalizzando tutte le occasioni. M …….. perche potremmo fare la stessa cosa. i giocarori ce li abbiamo…

  3. Gomez non è la nostra unica arma a disposizione! bisogna giocare da squadra senza pensare che dipende solo da un giocatore! sugli esterni comunque siamo messi bene, nel senso che per servire Gomez siamo messi molto ma molto bene! Forza ragazzi! Possiamo vincere!

  4. ve lo dovete mettere in testa però. Gomez 200 gol l’ha fatti in contropiede non su cross cacchio!!!

  5. anche a me sarebbe piaciuta la tua formazione franco , però Vargas cmq lo volevo vedere e se in giornata magari come dice Carlo con le sue bombe può far male e poi Cuadrado è sempre Cuadrado , spero in una grande gara dei 2 perchè possono sempre farla se fisicamente stanno bene e in tal senso non dovrebbero avere grossi problemi quindi speriamo che si accendono,Gomez dei 3 per ovvi motivi non è al meglio ma alla fine gli basta poco e occasioni fin ora non ne ha avute magari oggi ne ha una e go

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*