Questo sito contribuisce alla audience di

Montella risponde a Mihajlovic: “Torino? Spero di trovarli morti…”. E sulla Fiorentina…

Montella dà indicazioni. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Domani sera a San Siro va in scena la sfida tra due ex tecnici della Fiorentina, Sinisa Mihajlovic e Vincenzo Montella, replica della gara infrasettimanale di Coppa Italia finita con la vittoria del Milan dell’Aeroplanino sul Torino. Una sconfitta che Miha ha definito un “suicidio” da parte dei granata, e Montella ha risposto così a MilanTV: “Ogni allenatore ha la sua visione, strategia e valutazione. Visto che si sono suicidati, mi auguro di trovarli morti domani o comunque feriti”. Montella ha parlato anche del momento del suo Milan: “Siamo contenti di essere in piena lotta per l’Europa League, guardando la classifica si può anche pensare di aspirare a qualcosa in più, anche se è complicatissimo. I 45 giorni di cui avevamo già parlato ci diranno di più. Rinnovo? Perché no… quando inizi un progetto in quello che dovrebbe essere un grande ciclo, se c’è fiducia reciproca vuol dire che è il posto giusto. A volte invece i cicli finiscono più velocemente, come mi è successo a Firenze”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Si si vedrai che grande ciclo che farai con il milan…. Non l hanno ancora capito berlusconi ha venduto si chiude bottega solo lui e i giornalisti di mediaset credono ancora alle favole. Ps a fine campionato sarete dietro di noi

  2. Povero …….cello, fai un esame di coscienza e poi parla dopo esserti sciacquato la bocca.

  3. Ma vai a scuola

  4. Montella è un perdente sbruffone…Per colpa sua abbiamo perso la finale del 2014 di Coppa Italia contro il Napoli..Mise in campo Neto e Gonzalomezzi infortunati e impiego tardivamente Rossi e Matri .
    Per non parlare delle semifinali di Coppa Italia e Europa League nel 2015 rispettivamente contro Juventus e Siviglia… Rivedetevi gli errori del mediocre aeroplanino… Se ha vinto la Supercoppa Italiana con il Milan lo deve solo a superDonnarumma…Se è ai quarti di Coppa Italia deve ringraziare un magnanimo arbitro che ha occultato una naturale espulsione di Lapadula reo di una zampata omicida su Heart ,sul risultato ( 0-1 per il Toro)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*