Montella: “Napoli è la mia città. Non ho potuto allenarla per motivi burocratici”

Montella Parma

Montella Parma

Vincenzo Montella si trova in vacanza ad Ischia in questi giorni. E proprio nella nota località vacanziera campana ha incontrato Genny Di Virgilio, suo amico e uno dei più noti rappresentanti dell’arte presepiale napoletana, il quale gli ha regalato un cornetto e con il quale l’ex allenatore della Fiorentina ha anche scambiato qualche parola. E su Il Mattino, Di Virgilio ha rivelato le parole di Montella: “Napoli è la mia città e ci tengo tantissimo. Mi sarebbe piaciuto allenarla“. Montella, contattato nelle scorse settimane dal patron azzurro De Laurentiis, ha poi specificato come nessun accordo sia stato possibile a causa di “motivi burocratici”. Probabile che si faccia riferimento alla clausola rescissoria da 5 milioni che è ancora in essere nonostante l’esonero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

50 commenti

  1. ANTELLA LIBERA

    Perchè quella di montella non è notizia del giornale Il Mattino? Io non tifo DV ma la viola in quanto a tifare Viola più di me sarà un po’ difficile che la tifo dagli anni 50 dove i DV non cerano e loro non vanno nemmeno in campo.Non credo che essere contro la proprietà,contro la dirigenza,allenatore e contro vari giocatori sia da tifoso intelligente,e comunque caro Filippo se non ti va bene niente diventa gobbo che l’oro sanno vincere,altrimenti acquista te la Fiorentina e dirigi come vuoi.

  2. 5 milioni di “motivi burocratici”…addio pulcinella statte buuuooonnn
    forza viola

  3. Io sono del nord ma concordo pienamente con Alfonso…uno dei più grossi problemi della viola è il provincialismo di certi suoi tifosi anche se, per fortuna, sono una sparuta minoranza…nell’epoca dei bacini virtuali questo è un limite enorme

  4. Non vedo perché scandalizzarsi per un fatto che era già noto.
    La società e il tecnico erano ai ferri corti da un pezzo. Ognuno ha cercato una alternativa

  5. Montella non c’è più, basta …farà quello che vuole .
    Un saluto agli amici Napoletani e un abbraccio a quelli che tifano viola! !!

  6. Concordo al 100% con Alfonso anche perchè tifo viola da Avellino….

  7. MeridionAle 87

    stavo per scrivere la stessa cosa Alfonso!
    anch’io cm te tifo viola e sono campano la fiorentina è di chi la ama
    certi commenti lasciamoli ai cerebrolesi!
    forza viola ovunque

  8. Alfonso non è colpa loro! E’ il sole….(vabbè afa), e il mono neurone! Questo è il provincialismo! SFV

  9. Sarei non mangia il panettone a noi ora danno un calciatore e a Natale lo scugnizzo sarà in panca nella sua città

  10. Volevo informare certi “tifosi” che anche in Campania si tifa Viola, e forse anche di più che loro, personalmente percorrono 500 km per vedere la Fiorentina e mi dispiace costatare che ci siano anche nella nostra tifoserie personaggi che fanno “differenze”, sono molto deluso, davvero

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*