Questo sito contribuisce alla audience di

Montella: “Nelle difficoltà abbiamo reagito da grande squadra. Se qualcuno che ci precede avesse giocato come noi…”

Montella analizza anche il momento sfortunato dal punto di vista dei risultati: “E’ attraverso questi momenti che si cresce e si diventa una grande squadra. Noi a gennaio abbiamo disputato ottime partite pur non vincendo e quindi non sono preoccupato. La squadra nelle difficoltà ha giocato con la testa alta e con coraggio. Gli episodi non sono stati favorevoli, ma nei momenti difficili abbiamo reagito da grande squadra. Se qualcuno avanti a noi in classifica avesse giocato come noi nelle ultime partite avrebbero parlato di grandissime partite… Leziosismi di troppo? Qualche volta si, ma fa parte delle caratteristiche dei giocatori. Pizarro? Non volevo prenderlo, perchè sapevo che quando sarebbe mancato la squadra non ne avrebbe potuto fare a meno… (ride, ndr). Mati Fernandez? E’ un giocatore che aspettiamo, ci avrebbe fatto molto comodo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA