Questo sito contribuisce alla audience di

Montella: “Presto per parlare dell’utilizzo di Gomez. La mia protesta era per il basso ritmo che imponeva Mazzoleni, poi all’estero ci lamentiamo…”

MontellaPacosIl tecnico viola apre un giallo sulla Lista Uefa presentata dalla società e parla di Gomez e Diakitè: “Presto per ragionare sull’impiego di Gomez da titolare e sull’adattamento della squadra, dobbiamo vedere se regge tutta la seduta intanto. E’ presto ancora. Dobbiamo lottare in campionato sia per puntare quelle davanti ma anche per consolidare la nostra posizione. Lista Uefa? Non mi risulta sia ancora quella definitiva, c’è tempo fino a mezzanotte. Aquilani? A Cagliari forse ha sofferto di questo problema fisico perché non mi ero accorto che stesse male. Questa squadra è composta di persone che ci tengono a far parte di ogni partita e per la causa a volte nascondono leggeri infortuni. Purtroppo, e per fortuna, i calciatori sono così. Valore di questa semifinale? Sia per noi che per l’Udinese sarebbe un traguardo importantissimo e non è una cosa da poco raggiungere già a febbraio un obiettivo come sarebbe la qualificazione in Europa League. Mazzoleni? Gli ho chiesto di accelerare il gioco perchè i tempi effettivi che troviamo sono sempre bassi ed è difficile trovare il ritmo. Poi ci lamentiamo quando andiamo a giocare all’estero perché troviamo dei ritmi diversi e facciamo fatica. Se tutti quanti vogliamo avere meno difficoltà in Europa dobbiamo abituarci a questi parametri. Domani partita più importante? Non è retorica ma per me e per tutti gli allenatori la partita più importante è sempre quella che viene”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. A cagliari avete sbagliato tutti! Ora ripartire senza discussioni con cattiveria agonistica! Vincere contro l’udinese!

  2. Caro Montella,ti voglio bene…ma non esagerare.Non far capire a quei figuri vestiti di nero che ti possono fregare anche spezzandoti il ritmo e gli schemi,sennò siamo del gatto…..E non esagerare con la barcellonite tutti i costi….,altrimenti dai ragione a chi ti definisce ancora senza esperienza…Sù,sfaccìmme e avanti tutta……!

  3. Dice bene Montella noi in Italia non giochiamo il vero calcio (ecco perhe’ chi viene da un’altra realtà ‘ ha dificolta’ ) . Siamo molto difensivi ma che ci frega prendere pochi gool se poi ne diamo il triplo ,le partite si giocano aviso aperto Mister io la stimo molto,ma a volte litigherei con lei per i ruoli che vuole in campo……..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*