Questo sito contribuisce alla audience di

Montella punta tutto su di lui…

GomezInter“Lo aspettavamo, ora è al cento per cento, puntiamo su di lui”. Le parole sono di Vincenzo Montella e il lui in questione è il signor Mario Gomez, professione centravanti. Uno di quelli che è arrivato alla Fiorentina con la stigmate del campione, che è stato accolto da 25 mila persone per una presentazione in grande stile e che si è sbloccato domenica scorsa dopo un digiuno durato circa otto mesi. Ha potuto allenarsi con continuità forse per la prima volta da quando è a Firenze ed ora ha acquisito un’ottima condizione fisica. Parte da qui la rinascita dell’ex giocatore del Bayern Monaco che ha la grande opportunità di far vedere a tutti quanto vale. Del resto anche un certo Batistuta proprio contro la Juventus (ai bianconeri segnò il suo primo gol importante dopo qualche rete ‘minore’) cominciò una cavalcata che lo ha fatto entrare nella storia e nei cuori dei tifosi viola.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Bati o Mario? non importa l’importante è la VIOLA…………

  2. AceBati, Bati e Riva nn eran solo grandi campioni, ma anke dei quasi eroi e grandi uomini. Riva s’è rotto + volte ma è sempre tornato + forte d prima. Bati giocava anke con le caviglie gonfie e le punture anti dolorifiche e ne ha pagato le conseguenze. Unico neo, Riva amava i Sardi e la Sardegna e nn l’ha mai lasciata, Bati invece se n’è andato x vincer lo scudetto. Antognoni è come Riva, nn ci ha mai lasciato e x la Viola ha rischiato di morire. E 1 pensieroo anke x Hamrin, ke bomber ragazzi.

  3. Battiamo i Gobbi e puntiamo diritti al terzo posto.

  4. dobbiamo giocare da squadra!! non conta chi segna, conta vincere e basta!!

  5. La storia della fiorentina e della sia nazionale e (purtroppo )anche della roma, insomma voleva vincere lo scudetto, loro non lo vincevano da secoli e lui nell’ultimo anno al top in cui ha dato tutto prima di un calo fisiologico, credo che abbia fatto un ultimo sprint, sapendo che primo o poi doveva calare ha detto ok vinciamo lo scudetto e ha fatto la differenza.
    Credo che dai tempi di Riva al cagliari nn accadeva qualcosa del genere, Batistuta , Riva e pochi altri fanno la differenza così, Ibra è un altro, questi sono fenomeni, campionissimi, ci stanno Messi, Maradona e altri 2 o 3 e poi pochi altri tra chi Riva Batistuta etc.

    Toni quanti gol ha fatto con noi, lui veniva paragonato a Batistuta?non lo ricordo , Gomez se devi paragonarlo e tipo Toni se si sblocca ma credo di si o lo spero

  6. L’articolo se lo leggiamo tutto comunque riporta che montella ha detto che è un giocatore recuperato e che ci punta , mi sembra giusto e poi lo metteva, ci puntava anche a inizio campionato dove era lontanissimo da una forma decente dopo un anno di stop ora è ok ,
    Riguardo a Batistuta purtroppo uno come lui non ci sta ne a firenze ne altrove, forse Drogba quando era piu’ giovane e quindi al top secondo me gli andava vicino(quasi),Bati è un altra cosa ma Gomez cmq è importante, il suo lo sa fare, spero faccia bene, un gol vittoria sarebbe un sogno,speriamo, Batistuta comunque era un altra cosa,
    Forse l’unico record che manca ancora a Messi e di superare Batistuta come numero di gol in nazionale, farà anche questo peró Batistuta ha fatto storia

  7. Paragone improponibile! Bati è stato il più forte centravanti della Fiorentina, almeno degli ultimi 60 anni. Campione completo che ha realizzato gol a caterve di testa e di piedi e finiva la partita con lo stesso ardore ed impegno coi quali l’iniziava. Gomez lontano da lui anni luce.

  8. Ritorna SUPER MARIO GOMEZ per la gioia dei tifosi,Speriamo bene!

  9. Si ma il Bati arrivò a Firenze che era molto più giovane di Mario e con tutto il rispetto per Gomez, il Bati era molto, ma molto più forte.
    Comunque è sbagliato puntare tutto su un giocatore e, conoscendo Montella, se ha detto proprio così, di sicuro stasera ci riserverà qualche sorpresa……..

  10. VAI MARIOOOOOOOOO!!!!!!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*