Questo sito contribuisce alla audience di

Montella: “Sono a conoscenza delle mie responsabilità ma sono molto motivato. A Firenze…”

Montella in panchina a Firenze con il Milan. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Il tecnico del Milan Vincenzo Montella ha parlato, in un intervista al Corriere dello Sport, della situazione che si è trovato a gestire a Milano e allo stesso tempo di cosa sta succedendo a Firenze. Queste le sue parole: “Chi fa il mio mestiere sa che non può sottrarsi a certe responsabilità. Sono molto contento della squadra che mi è stata data, sono cosciente delle grandi responsabilità che avrò, ma sono allo stesso tempo molto motivato. Cosa sta succedendo a Firenze? Sinceramente non lo so. Probabilmente c’è solo il bisogno di fare una rivoluzione e credo che rifondazioni del genere ad un certo punto siano necessarie in qualsiasi club. Credo che sia solo questo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. E stato il migliore allenatore della Viola cacciato dai braccino baraccone. Lo rimpiango come Quadrado Joachim Borja e Vecino. Quest’anno lui lotterà per scudetto e Champions, noi per la serie B. Chi aveva ragione??????.

  2. E stato il migliore allenatore della Viola cacciato dai braccino baraccone. Lo rimpiango come Quadrado Joachim Borja e Vecino. Quest’pannolini lotterà per scudetto e Champions, noi per la serie B. Chi aveva ragione??????.

  3. Caro Vincenzino, quest’anno non hai scuse.
    Se non vinci qualcosa avrai toppato alla grande.
    Facile gestire quando ti comprano tutto quello che vuoi o quasi.

  4. Accontentiamoci di arrivare sopra il Torino
    Sarebbe una grande impresa

  5. Se la squadra rimarrà questa o poco più dubito che arriveremo sopra le milanesi,non ci competeremo proprio

  6. Montella quest’anno si gioca la sua eterna nomea. O è grande allenatore, o è allenatore normale pompato dalle circostanze. Forza e coraggio, Montella, o Champions o morte! Se ti lasciamo indietro si stappano diverse bottiglie di champagne, arrivare davanti al Milan, e anche all’Inter, quest’anno, NON HA PREZZO! Anzi, ce l’ha il prezzo, l’incasso della Champions… già lo vedo piangere miseria per gli impegni in Europa League, il buon Montella, sempre che ce la facciano ad entrarci al prossimo turno preliminare, vedremo… Dio esiste e pare non parli cinese. Speriamo che gli arbitri non facciano scherzi strani, ma con il VAR chissà…

  7. Ma quando ci ha infamati dopo il Siviglia te dove eri?

  8. Miglior allenatore visto a firenze.

  9. Montella è un Signore.
    S maiuscola.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*