Montella: “Sono l’allenatore della Fiorentina e sono disponibile a continuare ad esserlo con entusiasmo”

Montella Chievo

Montella Chievo

Botta e risposta, a distanza tra Vincenzo Montella e il presidente onorario della Fiorentina, Andrea Della Valle. Stavolta è il tecnico viola ad entrare prepotentemente sulla scena, annunciando tramite l’Ansa la sua disponibilità a rimanere: “Rimango sorpreso dal comunicato della società poiché sono mesi che stiamo parlando dei contenuti del progetto tecnico futuro e credo che, proprio in virtù del rispetto nei confronti dei tifosi e della maglia, bisognerà essere chiari al riguardo indipendentemente dalla mia presenza o meno, fermo restando che sono l’allenatore della Fiorentina e do disponibilità per continuare ad esserlo con professionalità ed entusiasmo“. Questo è quello che ha fatto sapere lo stesso Montella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

64 commenti

  1. Mario è tra quelli che se si vince è merito della squadra; se si perde è colpa di Montella.
    Mario è tra quelli che se Gomez fa un gol, è un campione da tenere; se lo fa Ilicic è un bradipo da vendere per prendere soldi.
    Ohhh Fradiavolo!!!!! …ma non ci perdere neanche mezzo secondo a rispondere a queste teste imbalsamate!!!
    Fai come me che ormai ho capito chi leggere su questo sito e chi ignorare.

  2. Mario , adoperali quei due neuroni che tieni in testa una volta ogni tanto .

  3. pe fradiavolo:
    probabilment l’unico tifoso non intelligente sei tu.
    è montella che vuole o voleva fare il furbo in attesa di una chiamata
    da un’altra società.
    ma poi cosa ha fatto di tanto eccezionale a firenze? E’ riuscito a perdere una semifinale
    con la Juve, che praticamente era già stata vinta a torino.
    società ridicola??? – ma fammi il piacere, hai perso un’occasione per stare zitto!

  4. Fradiavolo quotato al 100 %

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*