Montella: “Sono orgoglioso di questa prestazione, da grandissima squadra. Sono contento di Gomez”

MontellaTottenham

MontellaTottenhamArriva anche la risposta di Vincenzo Montella, sempre dalla sala stampa dell’Olimpico di Kiev: “Sono orgoglioso della prestazione perché era un momento particolare, sono contento di allenare questo gruppo. Con grandissima rabbia avrei accettato anche la sconfitta perché questo è il calcio, a volte crei tanto ma non segni. Ero certo che avremmo fatto la partita, abbiamo dimostrato di avere un’anima e di credere ancora in noi stessi. Oggi la squadra ha fatto una prestazione da grandissima squadra ma da grandissimo gruppo soprattutto. Cosa deve o non deve fare Gomez? Deve avere un po’ di fiducia in più in sé stesso, oggi ha lavorato per la squadra. E’ ovvio che come qualsiasi attaccante che viene giudicato per i gol, però sono contento per la sua prestazione. Deve dimostrare la condizione che ha mostrato questa sera e rimanere sereno. Delusione a fine primo tempo? Il gol l’abbiamo subito in modo fortuito, abbiamo invece mostrato di saper creare gioco, di riuscire ad arrivare con facilità agli ultimi 25 metri. Poi ci manca la decisione giusta, in questo dobbiamo migliorare ed arrabbiarci con noi stessi quando sbagliamo. Credo che nello spogliatoio fosse più arrabbiata al squadra di me, era importante per me trasmettere serenità e consigliare lo stesso tipo di gioco, senza allungarsi. Subire il 2-0 in contropiede sarebbe stata una beffa inaccettabile. La Dinamo? E’ una squadra costruita con un’idea di gioco che riescono a sviluppare durante le partite. Oggi penso che la Fiorentina sia stata superiore, ma parlo di oggi. La qualificazione dobbiamo ancora conquistarla e meritarla sul campo. La dinamo è comunque un’ottima squadra e la partita di oggi lo conferma. Momenti difficili? Nel secondo tempo, quando abbiamo profuso il massimo sforzo per arrivare al pareggio, ci siamo allungati un po’ ed in quel momento temevo che potessimo subire il secondo gol in contropiede. Sarebbe stata una beffa ed un colpo duro alle nostre ambizioni. Invece ci siamo rimessi a posto e siamo riusciti a tornare equilibrati ed ordinati.”.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

26 commenti

  1. Calabria viola

    Franco ma secondo te, Montella può dire che Gomez ha giocato male? Ma io non ho parole! È sempre un giocatore viola

  2. Ma Montella che partita ha visto? Dormiva per caso? Come fa a dire di essere contento della prestazione di quel brocco di Gomez quanto in tutta la partita ha toccato 3 palle e le ha sbagliate trutte? Speriamo che a fine anno lo cacciano via. Comunque forza sempre viola.

  3. Dobbiamo essere più cattivi davanti e più attenti a non subire contropiedi pericolosi. Bisogna essere arrabbiati per non aver vinto altro che dire mi sarei accontentato di perdere 1 a 0. Forza mister forza squadra lottiamo.

  4. ravanello viola

    Quoto acebati che, quandoscrive piu sinteticamente è piu leggibile…
    un allenatore deve gestire i suoi giocatori anche quando giocano male…deve imporre il rispetto con modi efficaci sennò son caz…i
    Probabilmente sache non e funzionale al suo tipo di gioco ma la societa gli ha messo in mano questi giocatori…
    a fine maggio se Montella resta sono convinto che molti partiranno…se la societa darà ascolto al tecnico..
    qui si apre un altro capitolo…

  5. Acebati spero che sia come dici tu, lo spero sul serio perchè ho altre idee, tu le hai chiamate punzecchiature io quella famosa polemica l’ho vista molto peggio e ho sempre pensato che tra i due qualcosa si fosse incrinato irrimediabilmente

  6. Riguardo alla stampa, questa non lavora per agevolare il mercato della fiorentina o tutelare i calciatori,
    loro riportano le notizie o a volte le creano,
    alcuni sono obiettivi altri molto meno e possono portare uno dalle stelle alle stalle in un istante,domenticandosi di qianto detto un istante prima,
    L’allenatore invece cerca di spronare o tutelare un suo giocatore.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*