Montella: “Sousa ha imparato la cultura del sospetto. Abbiamo buttato via quattro occasioni nitide per vincere”

Montella ringrazia per gli applausi del 'Franchi'. Foto: LF/Fiorentinanews.com
Montella ringrazia per gli applausi del 'Franchi'. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Su Mediaset Premium ha parlato l’allenatore del Milan, Vincenzo Montella: “Sousa? Ha imparato la cultura del sospetto. Ma a Coverciano ci hanno insegnato di parlare il meno possibile di arbitri. Ci sono episodi che la gente riesce a vedere con i propri occhi. Ci è mancato coraggio nel primo tempo, perché la Fiorentina ci ha pressato molto alti e ci ha messo un po’ in difficoltà. Nel secondo tempo non abbiamo sfruttato quattro occasioni veramente nitide”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Capisco Montella: doveva dire Qualcosa…e l’Ha detta!… Basta cosi.

  2. Cosaaaaaaaa??? Ma stai scherzando?? Non ci hai mai messo mani. Non c’e stata una volta dove ho avuto paura di perdere, ma ho avuto tante occasioni nello sperare di vincere.
    Detto questo, abbiamo un grosso problema….non si fa gol! MAI!

  3. francescobellino

    Vai da zio Fester…

  4. Ha strisciato come un verme di fronte alla Fiorentina e a Sousa per 90 minuti, prendendo botte a destra e a manca, ora si è accorto di essere miracolosamente sopravvissuto e fa il gradasso. Ma le botte gli fanno male eccome, soprattutto all’orgoglio di allenatore spettacolare, ora reso Mihajlovic da Sousa e dalla Fiorentina. In ginocchio Montella!

  5. Grande Barabba

  6. Montella ricordati che sei nella società che ci ha fregato la champions tre anni fa e ti ricordo quello che dicevi allora.. Quindi la tua serietà è pari allo zero. lezioni di moralità da uno come te non ne vogliamo. Da uno che si comporta scorrettamente sul mercato.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*