Montella voleva restare ma non intende rispondere ai Della Valle

Sky Sport ha fatto il punto sui motivi dell’esonero di Vincenzo Montella. Il club dei Della Valle ha deciso di interrompere il rapporto con il tecnico napoletano, che ha un contratto da 1,6 milioni di euro a stagione per altri due anni, a causa delle pressioni per eliminare la clausola rescissoria che ammonta a 5 milioni di euro, oltre che sui programmi e le ambizioni societarie. La volontà del tecnico, però, era di restare ma senza clausola rescissoria e non dovrebbe rispondere al duro comunicato ufficiale della proprietà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA