Questo sito contribuisce alla audience di

Montella: “Wolski molto bene, peccato non averlo in Europa League. Gomez troppo solo? Non era questa la partita che doveva fare la squadra”

montellaRomaL’allenatore Vincenzo Montella si è lasciato andare ad alcune considerazioni sui singoli dopo la partita contro la Juventus: “Era molto solo Gomez, ma non era questa la partita che volevamo fare. Per le condizioni di forma attuali non è un giocatore in grado di rincorrere gli avversari. Nel secondo tempo invece non siamo stati cinici, ma potevamo segnare. Anderson è un giocatore di grande talento e personalità, abituato di giocare in questi stadi. La fiducia da parte di tutti c’è, ora sta a lui. Wolski è entrato benissimo, è andato molto bene, peccato non averlo in Europa League“.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

34 commenti

  1. Sei te caro Montella che non lo hai messo nella lista UEFA x mettere Bakic

  2. SE NO LO SAI TE MONTELLA,QUALE PARTITA AVREBBE DOVUTO FARE LA SQUADRA !!!! O NON TI ASCOLTANO O,ANCORA PIU’ GRAVE,NON TI SAI FARE ASCOLTARE,,

  3. Già che dici………io ti aspetto al varco perché dubbi su di te li ho sempre avuti! Matis, wolski e Matos li farei giocare spesso e poi qualcuno decida di far tornare Vecino che pure lui è fortissimo! Via il bollito Anderson e Pizarro se ne stia in panchina e se proprio si faccia lui l ultimo quarto d ora!

  4. Montella non apprezza i giovani, esattamente come Prandelli. Wolski non ce la farà vedere mai più, così come Rebic. E tacciamo di Vecino, regalato alla concorrenza.
    Preferisce uscire di scena con Cuadrado e Pizarro, i più irritanti dei suoi intoccabili. Nonché
    con pieveloce e testa d’oro Gomez…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*