Questo sito contribuisce alla audience di

Montolivo e il dejavù della fascia: “Non ho fatto i salti di gioia quando ho saputo che non ero più capitano. Vorrei giocare di più però con Montella…”

Badelj affronta Montolivo a centrocampo. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Riccardo Montolivo, centrocampista del Milan ed ex capitano viola si è espresso così sul momento dei rossoneri e sulla questione della fascia da capitano, data a Bonucci ad inizio stagione: “Per me è un periodo particolare, sono molte partite che non gioco e speravo di giocare di più, ma sono scelte legittime dell’allenatore. Con Montella ho dei normali confronti, come ne ho avuti con altri allenatori. È normale che io voglia giocare di più, non c’è nulla di anomalo in questa situazione. Ha scelto la società a chi dare la fascia, io di certo non ho fatto i salti di gioia.” Per inciso, nella stagione 2011/2012 successe la solita cosa a Firenze, quando per questioni contrattuali la fascia fu tolta al centrocampista di Caravaggio per finire sul braccio sinistro di Alessandro Gamberini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Mosciolivo capitano…hahaha FV

  2. Sta Bono Dormolivo. Stai in Panchina e muto

  3. Lascia perdere che è meglio!
    Fare il capitano è roba da gente con personalità, non per mammolette come te…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*