Morabito: “Società ostaggio di personaggi che bloccano strategie per loro interessi. La cessione di Mati Fernandez è un esempio. Attenzione all’Everton per Kalinic…”

Il procuratore Vincenzo Morabito parla a Radio Bruno parlando di calciomercato e trattative:”Nel calcio la situazione sta degenerando in modo ormai molto preoccupante. Ci sono tanti soggetti che possono quasi essere definiti dei criminali. L’operazione Mati Fernandez è qualcosa di davvero strano. Spero che Capozucca vada in fondo alla questione e sia fatta chiarezza. Per quanto riguarda lo scambio Gabbiadini-Kalinic dico che Corvino è stato in grande difficoltà di fronte all’offerta del Napoli, ma non poteva togliere il calciatore a Sousa. L’Everton aveva fatto un’offerta importante per Kalinic a Gennaio e non escludo un ritorno della squadra di Liverpool sul croato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. Alessandro, Toscana

    P.S. Morabito ha ragione da vendere, ma temo che tra poco lo faranno fuori, calcisticamente parlando….

  2. Alessandro, Toscana

    Cisko, stavolta ha ragione Bored, i DV qui non c’entrano nulla e te lo dice uno a cui non piacciono per nulla, e lo sapete tutti.

    Il mercato oggi non lo fanno più i ds o dg, ma i procuratori che offrono giocatori o imbastiscono trattative, lo disse, mi pare anche Foschi dopo il mercato estivo, pochi giorni fa.
    E molti di questi personaggi sono al limite del legale, se non oltre, senza considerare i fondi di investimento, molti oscuri e forse strumenti di riciclaggio del denaro, infatti la FIFA(già mafiosa di suo), li sta cercando di contrastare, senza peraltro riuscirci.

    Il Calcio è diventato la gallina dalle uova d’oro, con tutti quei soldi che ci girano, ed essendo strutturato a livello sovranazionale, tra club e nazionali, intervenire è difficile, considerando che a livello di Stati e Nazioni, un intervento potrebbe essere usato a fini politici ed interessi di parte, è già successo in passato.

    Per esempio i 2 mondiali dell’Italia nel 34 e 38, uno pure giocato in Italia, sicuri che il regime fascista di Mussolini non abbia pilotato o fatto pilotare almeno uno se non entrambi quei mondiali?
    Ed allora il calcio era solo uno sport fra tanti, non ricco ed importante come oggi….
    Quindi qui i Dv non c’entrano nulla, Cisko, li puoi criticare, (giustamente visto che in 15 anni causa incompetenza loro non sono riusciti a creare una struttura dirigenziale all’altezza)
    ma non in questo caso.

  3. Ste@
    Ma quali giudici ? Boni quelli. Dobbiamo solo pararci e protestare. Ma noi ormai riteniamo che i soli responsabili di tutto siano solo e sempre i DV evitandoci con la scusa del guelfo e ghibellini .?

  4. Cisko73. Purtroppo i tuoi commenti sono sempre più insulsi . Sempre fuori tema e veramente demenziali. Credo che dovresti cambiare abitudini sia fumando e bevendo meno ; ci guadagneresti tu e tutti noi. Dai fai uno sforzo

  5. Sono anni che vo dicendo che anche avendo soldi e capacità, certi giocatori non ce li danno.Soprattutto gli italiani.Chi ha dato un potere cosi forte a degli oscuri figuri come i procuratori ,ha rovinato il calcio.Le società prendono solo giocatori in prestito perché sanno che poi il procuratore si mette d’accordo con un altra soc.e te li fa perdere a zero euro.
    Tutto wui.

  6. I veri ostaggi sono i tifosi fiorentini e la Fiorentina.
    Ostaggi dei mocassinati pieni di foulard e braccialetti.

  7. Ste…
    Personalmente non ci credo minimamente alla storia di Milinkovic-Savic quando disse:”Sono felice di essere alla Lazio, volevo solo la Lazio!”…

    Ma chi vuole prendere in giro?
    I Della Valle sono antipatici, arroganti, ecc. però tra loro e Lotito c’è comunque un abisso!

    Con Della Valle sei QUASI sempre in Europa, dal punto di vista calcistico ti fa lavorare (i problemi avuti da Lotito con i vari Zarate, Diakitè, Keita, Klose, Mauri, Foggia, ecc. io non gli ho visto dai DV) ed eri allenato da un allenatore che ti voleva e nettamente superiore a Pioli o Inzaghi!

    Il ragazzo è stato obbligato a scegliere la Lazio…
    Peccato!
    Lì ha dimostrato quanto lui possa decidere!

  8. Morabito è uno dei pochi veri uomini rimasto nel calcio…
    Al di là di essere un laziale sfegatato è un vero professionista ed un grande amico di Corvino…
    Lui disse:” Chinaglia sta alla Lazio come Antognoni alla Fiorentina, veri uomini, professionisti e bandiere del calcio”

    Ho avuto il piacere di scambiarci due parole qualche anno fa con Mora, peccato ci siano rimaste poche persone come lui nel calcio!

  9. Milinkovic-Savic: ” non POTEVO firmare”. Ancora non ce ‘ha spiegato nessuno. Blatter-Platini ci hanno dimostrato che c’è parecchio da indagare, ma finché ci si ferma alla lamentela e non si va dal giudice… .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*