Morata: ” Rosso ingiusto, non ho toccato Diamanti”

Intervistato da Tuttosport, Alvaro Morata ha commentato la partita di Coppa Italia giocata al Franchi tornando sulla sua espulsione conseguita per un fallo su Diamanti: “Dopo la partita mi sono arrabbiato, perché non ho toccato il giocatore della Fiorentina. Al massimo può essere giallo perché arrivavo da dietro e forse posso aver dato l’impressione di un fallo duro… Vabbé. Mi rimane la bellezza della partita contro la Fiorentina“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. diamanti è un grandissimo cascatore e simulatore x i goal annullati riguardatevi la moviola ma con gli occhiali, sono le solite scuse dei P E R D E N T I vi rode eh?

  2. Tutto vero! Come le due reti annullate ! Col 2 a0 forse !!!!! Avremmo giocato normalmente , e non condizionati da decisioni ingiuste, come tu confermi !!!

  3. Certo che ne ha di faccia tosta.

  4. se tu sapessi quante cose ingiuste hanno subito e continueranno a subire le altre squadre contro la tua società di merda, forse te ne staresti buono e a cuccia.

  5. Ah Morata…falla finita che hai rotto il c……te ed i tuoi compagni di merenda…schifosi pezzi di m….

  6. d’accordissimo con te……..gli lavano il cervello a sti’ figli di puttana……

  7. Poverino Morata è tutta la settimana che si lamenta ..ma senti palle quando l’arbitro ha preso una decisione deve essere rispettata e poi con quelle manine la prossima volta ti ci devi pulire il c…o

  8. solo x la viola

    Sei stato un po sfortunato, perche’ l’arbitro ci doveva dare il contentino dopo il casino che aveva combinato e sei capitato tu….pero’ resti sempre un pezzo di merda , ma quando indossate quei colori vi fanno il lavaggio del cervello? X diventare arroganti,antipatici e pezzi di merda.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*