Moratti: “Avrei preferito che Juventus-Fiorentina fosse finita in pareggio”

E’ stato per anni il patron dell’Inter, Massimo Moratti. Nel club nerazzurro ha buttato risorse quasi illimitate, prima di cedere la mano a Thohir, anche se è rimasto l’eminenza grigia della formazione milanese. Ora vede l’Inter in testa ma teme il ritorno di un avversario: “Io avrei preferito che Juventus-Fiorentina fosse finita con un pareggio” racconta Moratti a La Gazzetta dello Sport. Questo però non certo per qualche simpatia viola, ma perché Moratti teme la Juventus: “Al ritorno avranno quasi tutti gli scontri diretti in casa. Pure le altre non molleranno, ma la Juve vince perché è davvero forte. All’inizio le girava tutto contro, ora invece sono tornati. Sono pericolosissimi come sempre, anche perché più abituati a vincere rispetto alle altre”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*