Questo sito contribuisce alla audience di

Mourinho: “Dopo Fiorentina-Inter feci una figuraccia clamorosa coi giocatori”

Nel corso di un’intervista rilasciata all’emittente SIC, l’attuale allenatore del Manchester United, Josè Mourinho ha tirato fuori un aneddoto curioso riguardante un Fiorentina-Inter: “Era l’anno del triplete, giocavamo a Firenze e stavamo perdendo. Riuscimmo a ribaltare la partita praticamente al novantesimo (anche se era un po’ prima in realtà ndr) e dopo due minuti la Fiorentina riuscì a fare il 2-2. Arrivai nello spogliatoio e tutti i giocatori stavano a testa bassa, compreso Julio Cesar. Da lì a pochi giorni dovevamo giocare in Coppa Italia di nuovo a Firenze e dovevamo vincere. Cominciai a parlare ai miei e a dire loro che dovevamo tornare nello stesso campo per vincere ma mentre parlavo diedi un calcio su una delle magliette che stavano a terra. Feci una piroetta e caddi a terra. Nello spogliatoio nessuno si azzardò a dire una sola parola su quello che era successo, ma io avevo dolori ovunque”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*