Mura: “Fiorentina avversario molto ‘comprensivo’ nei confronti del Palermo”

La delusione e il rammarico di Kalinic e Zarate. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

La lotta per non retrocedere ha scritto ieri un capito importante per non dire decisivo. Frosinone matematicamente in B dopo il Verona, Carpi battuto in casa dalla Lazio e Palermo che ha pareggiato con la Fiorentina guadagnando un punto sugli emiliani che potrebbe rivelarsi fondamentale. E il caporedattore dello Sport de La Repubblica, Gianni Mura, scrive stamani in merito: “Qualcuno, in casa nostra, dirà che aveva ragione Lotito sulle squadre di provincia. Un anno e tolgono il disturbo. No, Lotito ha torto, perché Carpi e Frosinone hanno dimostrato di poterci stare, insieme ai ricchi e potenti. Cedono a una giornata dalla fine. Il Frosinone ha il torto di aver perso in casa col Palermo, che poi ha trovato avversarie molto comprensive in Samp e Fiorentina. E il Carpi paga i due rigori falliti da Mbakogu, ma anche, prima, il temporaneo siluramento di Castori“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. mario da trento

    se dovessimo giudicare i comportamenti a fine stagione, il Chievo sarebbe retrocesso i terza categoria.

  2. Ci mancherebbe ora anche l’ufficio indagini.

  3. siamo stati vergognosi!! le motivazioni non possono mancare quando vesti la maglia VIOLA!!! e guadagni tanti soldi!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*