Muriel: “Con la Fiorentina non erano solo voci. I viola mi hanno negato una finale di Coppa Italia, ma oggi…”

Uno dei pericoli maggiori nella Sampdoria che la Fiorentina ospita oggi al ‘Franchi’ è Luis Muriel, il colombiano più volte seguito dagli uomini mercato viola, come lui stesso ammette: “Due volte, sì – confessa a La Gazzetta dello Sport -: non dico che fui vicino alla Fiorentina, ma non erano solo voci. La prima volta ne parlarono con l’Udinese discutendo del pagamento di Cuadrado, la seconda Montella voleva capire se potevo muovermi: però nulla, a Udine speravano ancora che esplodessi lì per vendermi meglio. Illusione per illusione, la Fiorentina mi negò anche la finale di Coppa Italia nel 2014: 2-1 all’andata con gol mio e 2-0 per loro al ritorno, mi tradì Cuadrado segnando. Mi vendico stavolta? La Fiorentina gioca un calcio molto spagnolo, ma con il carattere della Samp che ha vinto il derby e con la qualità di gioco e le occasioni create della Samp che ha battuto l’Inter…”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*