Muro contro muro, ecco Inter-Fiorentina

Domenica sera sarà Inter-Fiorentina ovvero la prima contro la seconda della Serie A ma anche la miglior difesa contro la seconda del campionato, ovvero una rete al passivo per l’Inter e tre per la Fiorentina. Dovrebbe dunque essere una partita molto bloccata con le due squadre attente specialmente all’aspetto tattico e a non subire gol. Mancini e Sousa hanno eretto i loro muri e domenica sera non vogliono assolutamente abbassare la guardia, anche per questo sarà comunque una partita interessante da vedere e capire. Intanto l’allenatore della Fiorentina pensa alla sua linea arretrata che sembra ormai collaudata e pronta all’uso con l’unico dubbio che riguarda la fascia destra dove Roncaglia può lasciare il posto a Tomovic. Per il resto Gonzalo, Astori e Alonso per una linea difensiva che sta aggiustando i suoi automatismi e che domenica sera sarà chiamata a rispondere presente in un match delicato e molto importante per l’ambizione della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA