Questo sito contribuisce alla audience di

Murthy: “Prandelli si è arreso e ha cercato solo scuse”

Separazione brusca in casa Valencia per Cesare Prandelli, dimessosi nelle scorse ore per contrasti con la dirigenza spagnola. Dissidi neanche troppo velati e confermati dal direttore esecutivo del club, Anil Murthy: “Prandelli si è arreso. Ha cercato scuse per andarsene. Sei punti in tre mesi: non c’è bisogno di cercare scuse”. L’ex tecnico della Fiorentina lascia la Spagna dopo appena tre mesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. tifolamagliaviola

    Letto su giornali spagnoli: Pranda aveva chiesto 5 giocatori d’esperienza per rinforzare la squadra, e’ andato fino a Singapore a parlare coi proprietari, alfine non gl’hanno comprato nessuno e gl’hanno detto di schierare i giovani. Forse non e motivato ma nemmeno fortunato, dopo quest’altro buco nell’acqua non lo vuole piu nessuno…

  2. Fracazzo da Velletri

    Prossimo commentatore in TV come tanti colleghi che hanno provato a fare gli allenatori senza averne i requisiti!!!!

  3. Per allenare a certi livelli, devi avere l’argento vivo addosso….E Prandelli, felice di sbagliarmi, mi sembra “imborghesito”…..

  4. L’importante che non torni tra i piedi.

  5. lucabilly1963, da Atene, Grecia

    Lui puo` funzionare solo alla Fiorentina.

  6. Non è la prima volta.
    È demotivato, non capisco che alleni a fare se non ha motivazioni né voglia né crede nelle squadre che allena.
    Tanto vale stia a casa allora, non credo rischi la fame.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*