Mutti: “Baez tecnicamente non ha nulla da imparare. Berna fondamentale per l’Italia”

Baez Uruguay

L’ex allenatore del Livorno, Bortolo Mutti, a Radio Fiesole parla di Baez e Schetino, due giocatori in prestito dalla Fiorentina:Baez e Schetino li ho avuti pochi giorni. Baez ha grosse qualità, sotto l’aspetto tecnico non ha nulla da imparare. Sono due ragazzi sicuramente da seguire”. Poi Mutti ha aggiunto: “Bernardeschi ha disputato una stagione molto positiva. Ha una maturazione da completare e lo ritengo un patrimonio italiano. Ha tutti quei requisiti per essere un giocatore importante anche in un gruppo da costruire per l’Italia. Sarà un elemento fondamentale. Cessione di Babacar? Ci penserei bene prima di vendere un giovane così visto anche che ha avuto poche possibilità per mettersi in mostra. Io lo terrei visto che è un giocatore che a Firenze ci sta bene”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Per Baba non ci sono possibilità di emergere, visto che Sousa predilige il gioco con una punta centrale, non adatto a lui che preferisce avere un’altra punta al suo fianco, possibilmente, questa si, centrale. Avrà sicuramente più fortuna se verrà ceduto ad una società che sfrutterà le sue doti calcistiche, senza volerle modificare.

  2. Credo che Baez possa fare come rebic lo scorso anno e iniziare con la fiorentina dove verrà valutato fino a gennaio.. Per schetino si dovrà guardare in serie B, magari alla spal di mister semplici..

  3. Baez e Schetino devono essere mandati a giocare perchè potrebbero esplodere.
    Sono entrambi potenzialmente molto bravi
    Tocca trovare una squadra che li metta in campo con continuità, anche in serie (Baez, che è il più promettente tra i due, forse anche in A, ma rischierebbe di fare molta panca).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*