Mutu: “C’è stato un episodio con la Fiorentina per il quale non ho potuto fare a meno di piangere”

L’ex attaccante della Fiorentina Adrian Mutu racconta un aneddoto della sua passata esperienza in viola in un’intervista a Frf Raport de Joc: “Piansi molte volte, quando perdemmo la semifinale con il Glasgow Rangers con la Fiorentina ai rigori, nella coppa Uefa del 2008 e dopo la partita contro la Danimarca, quando non centrammo la qualificazione a Euro 2004 con la Romania. E anche quando ero bambino piangevo spesso dopo aver perso una partita”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Ormai è cosa nota. Alcuni, ben pochi x la verità, scrivono solo x criticare la Viola. Ma devono aspettare che perda. …che tristezza.

  2. Sì stava tanto sereni senza sentirti
    ….tutti molto felici….torna in letargo.

  3. Leggendo certi commenti in effetti viene da piangere!!!!!

  4. Io piango solo quando leggo le …….di cisko!!ma che sei in letargo quando La Viola gioca bene e vince????

  5. Io piango ancora spesso.
    Mi succede tutte le volte che ADV apre bocca!
    Piango quando vedo i Brothers con quei terribili mocassini e gli orrendi braccialetti che rendono pacchiano il look di qualsiasi persona ed in particolar modo quando si tratta di imprenditori non piu giovanissimi.

  6. Anche io piansi per quella semifinale.
    Lì buttammo davvero un trofeo (internazionale!) che era quasi nostro…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*