Nandez, la Fiorentina ritorna alla carica. C’è una concorrente in Italia

Il centrocampista uruguaiano Nandez. Foto: Fiorentinanews.com

Sono passati alcuni mesi dal primo, vero tentativo della Fiorentina di prendere Nahitan Nandez, centrocampista classe 1995 di proprietà del Penarol. A dire il vero, la scorsa estate Nandez è stato ad un passo dall’arrivare a Firenze. Come rammentato dal procuratore del calciatore, Pablo Bentacour, lo scorso febbraio era già stato tutto definito per il passaggio in viola del suo assistito ma, complice probabilmente anche il poco tempo rimasto per la chiusura del mercato, tutto è saltato.

Adesso, stando a quanto raccolto da Fiorentinanews.com, la Fiorentina è tornata alla carica per il calciatore, che diventa un obiettivo specifico di mercato in vista della prossima stagione. In Italia c’è un’altra squadra interessata allo stesso Nandez e si tratta della Sampdoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. A vederlo mi ricorda Dunga (uno che meritava la top 11) , grande grinta ,instancabile.
    Là in mezzo ci farebbe molto comodo.
    Se arriva in italia per 5mln dopo un anno ne vale 15, se sfonda 35.

  2. La nostra sfortuna è stata che è saltato fuori dal cilindro di Corvino quel mezzo bidone di Cristoforo perché il ragazzo era già con la valigia in mano.
    Sono seguite polemiche tra il penarol e il procuratore che si accusavano a vicenda, poi per un po’ il ragazzo è stato messo da parte dalla proprietà. Oggi è diventato capitano ed è veramente il cuore di questa squadra.
    Leggendo i commenti dei tifosi del penarol si capisce che è la bandiera in tutti i sensi. Se qualcuno ha visto la partita col palmeiras può capire il valore di questo ragazzo. Per fare un paragone posso dire Gattuso con molto più cervello, o un borja molto più fisico, veramente tosto,ci mettiamo in casa un futuro capitano per attaccamento al lavoro. Su tranfermark danno un valore di 2,5 mil, ma vale molto di più. È un vero investimento, spero sia vero che Corvino sia tornato su di lui, e spero che visto che si parla di sampdoria non vada a finire come con Praet

  3. Stefano, Torreira forse non lo segui ma regge il centrocampo della Samp e senza di lui il centrocampo della Samp va in difficoltà .
    Torreira oltre a contrastare imposta anche l’azione non è proprio come dici te un puffo visto che è alto 1.67 cm per 60 kg è uno come dicono in Sudamerica tiene la garra e difficilmente gli togli la palla in lui rivedo Pizarro .

  4. Allora è vero che una rondine non fa primavera ma incuriosito mi sono guardato Penarol-Palmeiras e questo ragazzo mi ha davvero impressionato…grande garra, tanta intensità, buon piede..uomo ovunque…domanda extra post per redazione: Yerry Mina è già stato acquistato dal Barcellona per caso? Quello si che sarebbe da prendere, ma costerà una fortuna..

  5. Concordo pienamente con Stefano, hai espresso esattamente l’idea di squadra che ho in testa.

  6. Bravo Stefano, pochi ma buoni e ti li ritrovi per anni e se li rivendi riprendi i tuoi soldi, non i cazzabuboli presi gli ultimi anni solo per far numero e buttare fumo negli occhi ai tifosi. Mi pare ottima anche L impostazione tattica che proponi. SFV

  7. D accordo con Stefano,lo sforzo maggiore va fatto per la difesa e per un mediano incontrista…uno difficile da superare e che non si faccia scrupolo a mandare a gambe all aria l avversario troppo spiritoso.Starebbe fermo parecchio? Forse,ma di vedere gli altri affondare nella nostra difesa come nel burro,ne avrei le scatole piene.Devono trovarsi dei mastini in difesa e non gente che fa da usciere magari passando agli avversari il pallone o lasciando loro libera la via principale per segnarci

  8. FRADIAVOLO,sei fissato con Torreira. Buon regista,bel cervello,ma io mi sarei stufato di vedere il solito trikke e trokke,e Torreira è un puffo di un metro e mezzo per 50 kg. Voglio un mediano che giochi esclusivamente per recuperare palloni,per fare diga davanti alla difesa e per picchiare quando ce n’è bisogno. La tecnica e l’impostazione ce la devono mettere Vecino e Saponara giocando da interni e le giocate e la fantasia la devono mettere Bernardeschi e Chiesa giocando ai lati della punta centrale(che spero sia Babacar per la prossima stagione). A parte qualche giovane alternativa(vedi Augustin o Nendez o Milenkovic),io acquisterei per l’undici titolare solamente due terzini,un centrale ed un mediano,tutti coi controcaxxi,anche spendendo tutti i soldi entrati dalle cessioni di Badelj,Milic,Tatarusanu,Ilicic,Kalinic,Mati,e tutti quei ragazzi che abbiamo in giro e che non rientrano nei piani societari(toglierei solo Venuti e forse Petriccione). Aggiungerei qualche ragazzo dei primavera che pare più pronto (Chranowski,Diakate’,Sottil,Perez,Mlakar),e stop.

  9. Un altro che si dimostrerà inutile ci vuole un centrocampista ottimo e chi meglio di Torreira costa i buoni giocatori costano le ciofeche invece te le fanno per pochi soldi che comunque sono sempre soldi buttati vedi Baez Schetino e company

  10. Su via, quanto costerà?? Se piace va preso(siccome non l’ho mai visto giocare non mi esprimo) però senza traccheggiare i soliti 3-4 mesi per ottenere lo sconticino!!! Sennò poi arriva qualcun altro e ce lo mette in quel posto( se il calciatore è buono, altrimenti si piglia di sicuro noi 🙂 )!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*