Nardella: “Nuovo stadio, siamo in dirittura d’arrivo. Slittamento da parte Fiorentina? Se anche dovesse esserci…”

Dario Nardella

Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, intervenuto su Radio Fiesole, è tornato a parlare di Fiorentina e della questione Stadio: “Non è mai avvenuto la società della Fiorentina in passato presentasse un progetto per il nuovo stadio. Non è mai avvenuto in passato che il comune non soltanto trovasse l’area, la desse gratuitamente per la realizzazione dell’impianto, quindi ormai siamo in dirittura d’arrivo. Certo, sono progetti lunghi, complesso, c’è un project financing da fare quindi l’importante è non rimanere fermi e fare passo dopo passo dei progressi concreti e li stiamo facendo. I rapporti con i Della Valle sono molto buoni”.

Intanto si parla però di slittamento della presentazione del progetto definitivo: “A me questa comunicazione non è stata fatta – ha aggiunto Nardella – Aspetto che sia confermata e ufficializzata. Devo dire che dopo aver aspettato 15 anni, magari il problema fosse aspettare un mese…Non sono spaventato da quel mese, o da cinque mesi in più. A me interessa che la questione vada avanti, e che quindi la Fiorentina dimostri e presenti un progetto che sia sostanziale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Bibi, non ti preoccupare perché questi lo stadio non lo fanno vogliono solo avere l’ok definitivo per costruire per poi cedere la società alla somma che vuole Don Diego 200 ml , oggi tale somma nessuno gli e la può dare invece con l’approvazione del progetto stadio e annessi è più facile che trovino un compratore .

  2. Di solito si presenta il progetto definitivo quando ci sono i terreni e DV non ha ancora i terreni liberi.

  3. Siamo fiscali sulla data di presentazione del progetto quando i terreni sono ancora OCCUPATI e ancora si deve trasferire i mercati o MERCAFIR. Lo slittamento di 6 mesi è dovuto dal fatto che il COMUNE punta su Castello come terreni. Se DV poresentano il progetto domani mattina i terreni non sono LIBERI E I LAVORI non pssono partire

  4. Ma non era stato detto che probabilmente il progetto l’avrebbero presentato anche prima del 31.12? Ora lui che le cose sicuramente le sa, incomincia già a dire che se anche arrivasse con cinque mesi di ritardo non cambierebbe nulla….. novella dello stento! Pagliacci politicanti e arruffoni senza dignità

  5. Aspettando Godot……

  6. Ammettendo di approvare il progetto nel 2017, tra rigiri burocratici, aste per i lavori, realizzazione dei lavori, lo Stadi & Contorno potrebbe essere pronto nel 2020 – 2021. Poi ci metti un altro paio di anni per capire quanto realmente ci si tira fuori e si fa il 2023. Ecco, ci dovremo puppare i Della Valle ancora 6 anni in regime di autofinanziamento, con almeno due-tre cambi di allenatore e, ovviamente, zero titoli. Poi, venderanno e se ne andranno. Loro avranno vinto la agognata plusvalenza, noi ci saremo rosi il fegato 6 anni in più.

  7. Sarebbe un’altra grave dimostrazione della scarsa serietà della poca professionalità in fiorentina. Poveri noi!

  8. Se la fiorentina continua a giocare così non serve uno stadio nuovo…basta un campetto senza tribune ..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*