Nardella si arrabbia: “Nessuna proposta soddisfacente per lasciare spazio alla Fiorentina? E allora facciamo da soli”

DiegoDellaValleNardella

Il bando bis per il trasferimento della Mercafir non ottiene il risultato sperato. Solo due privati si sono fatti avanti col Comune per proporre terreni adatti ad ospitare i nuovi mercati generali e permettere alla Fiorentina e ai Della Valle di avere a disposizione l’area per il nuovo stadio e tutti i servizi annessi. E siccome è già la seconda “caccia” senza prede ora Palazzo Vecchio pensa di fare da sé. “La commissione deve esaminare a fondo le offerte – sono le parole del sindaco Dario Nardella, riportate da La Repubblica – dopodiché noi porteremo comunque una proposta, come ho sempre detto. Questi avvisi pubblici esperiti da giugno ad oggi, servono per fare una ricognizione ma non sono esaustivi di tutte le ricognizioni. Se le proposte non saranno del tutto soddisfacenti, la commissione tecnica comunale è pronta a fare una ricognizione diretta”. Ricognizione diretta potrebbe anche voler dire esproprio di un terreno adatto per il trasferimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. ok questa e’ una risposta esaustiva l’altra era un po arrogante buon lavoro

  2. ALLA REDAZIONE risposta UN PO FASCISTA in un altro sito si commentano tutte le notizie viviamo in demograzia mi sembra ancora
    Purtroppo non possiamo aprire tutte le notizie ai messaggi per questioni di server. Redazione

  3. Basta Nardella, smetti di parlare e fai. Parla nuovamente quando farai qualcosa di concreto, ne abbiamo le p…e piene di tutte queste chiacchere politiche utili solo alle vostre campagne elettorali.

  4. UNA DOMANDA ALLA REDAZIONE: perche’ avvolte sono chiusi i commenti ? grazie
    Perché decidiamo noi quali notizie aprire ai commenti e quali no. Redazione

  5. ERA ORA ORA IN AMERICA GLI ESPROPRI LI FANNO GLI OFFRONO UNA CIFRA AL PROPRIETARIO DEL TERRENO O LA CASA E QUELLA E’ ‘ PRENDERE O LASCIARE PERCHE’ DEVE PASSARE UNA STRADA O DEVE SORGERE QUALCOSA DI IMPORTANTE COME UN CENTRO COMMERCIALE CHE TRA L’ALTRO DA LAVORO VAI NARDELLA PRENDI CASTELLO
    ACCENDI LE RUSPE FORZA VIOLA

  6. Quante chiacchere … Quante chiacchere …. Più concreti e più sinceri per favore.

  7. Nardella in un paese normale suonerebbe il violino in una banda strapaesana……In Itaglia invece è il sindaco della città più bella del mondo….Mala tempora currunt!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*