Nardella: “Spero di poter regalare un nuovo stadio alla Fiorentina. Il nostro è un caso più difficile e avvincente degli altri”

Il Sindaco di Firenze Dario Nardella è intervenuto a Tmw nel corso dell’evento “Kick off” sull’argomento del nuovo stadio: “Da tre anni stiamo facendo continui progressi sul nuovo stadio. Siamo consapevoli che è un progetto ambizioso e difficile, ma il primo caso in Italia di uno stadio che si realizza in un luogo diverso rispetto a quello dove c’è il vecchio stadio. Lo Juventus Stadium è stato costruito al posto del Della Alpi, l’Udinese ha ricostruito il vecchio stadio. Il caso di Firenze è più difficile ed avvincente, abbiamo fatto passi in avanti nelle procedure amministrative-urbanistiche. La Fiorentina ha fatto altrettanto, dimostrando di essere molto determinata. Ci sono nuove normative proposte dal ministro Lotti, che accelerano le procedure abbreviando fortemente i tempi: abbiamo tutte le carte in regola per arrivare in fondo a questa operazione. Lo stadio sorge in un’area dove ci sono altri progetti collegati, come la nuova pista dell’aeroporto. Questo è un modo intelligente e coerente per realizzare infrastrutture per la città. Non ci saranno ritardi rispetto ai tempi previsti durante la presentazione fatta con la Fiorentina. Le parole dei Della Valle? Quando le cose non vanno secondo i piani, soprattutto per una squadra come la nostra, sono normali queste difficoltà, ma sono difficoltà superabili. Andrea Della Valle è sempre stato determinato, anche nei momenti difficili. Da sindaco spero di poter regalare a Firenze un nuovo stadio. La Fiorentina Women’s? La strada è quella giusta, la Fiorentina ha puntato molto sul calcio femminile, mi fa piacere che Firenze abbia intuito prima di altre squadre il potenziale del calcio femminile. La sfida di questa sera? Anche se Napoli è la mia città natale, io sono un tifoso viola: sarà una gara difficile, ma i nostri ragazzi ce la possono fare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Nardella è un sindaco che mi piace ma sullo stadio stanno bleffando tutti. La sua realizzazione non è solo problematica ma ostacolata da tutti, dagli ortolani, dai ricorsi per la seconda pista dell’aereoporto, dallo stesso Rossi che più volte si è messo di mezzo (a lui che gliene frega della Fiorentina, forse è un gobbo), tengono in vita il giochini sia per illudere la gente (dopo il voto chi vivrà vedrà), sia per alimentare la strategia padronale, sfruttare il “brand” Firenze e vivacchiare con l’autofinanziamento,Alla faccia della passione dei tifosi e degli striscioni allo stadio. La soluzione? Levarsi di torno i mercenari e cercare una dirigenza più umile, ma sincera e passionale. Insomma tornare alle nostre origini, con questi in 15 anni non abbiamo vinto niente e siamo stato umiliati e derisi in decine si situazioni che non accadono altrove

  2. Claudioviola

    Gobbo io? Per favore smettete con la cocaina , vi siete ridotti proprio male, fatevi aiutare ne va’ della vostra salute mentale

  3. Claudioviola

    @ si ch’io fui.. sono già teso e in clima partita ma ti rispondo volentieri. Nella mia visione limitata delle cose la nostra posizione mi sembra così scontata e ragionevole che mi stupisco di chi contesta a prescindere. Molti si sono esposti ed eventualmente se il progetto non andrà in porto pagheranno per queste promesse non mantenute e diventeranno gli zimbelli di tutto, ma, e ribadisco ma fino a prova contraria che senso ha mettere sempre in discussione tutto adesso?

  4. Claudio, a volte credo che tu voglia fare il chiasso e basta. Forse sarebbe meglio.
    Ho paura che tu sia realmente convinto di quello che scrivi, questa è la cosa preoccupante.
    Quando un sindaco, con davanti un paio d’anni prima delle prossime elezioni (oltretutto con un rinnovo del mandato più che probabile), ti dice “da sindaco spero di regalare a Firenze un nuovo stadio”, nn ti suona un campanello d’allarme ?
    Che problema c’è ? Sposti la Mercafir a Castello (facendo pagare il giusto prezzo ai DV), i fratelli scelgono uno dei finanziatori dalla fila di cui parla il Calamai e il gioco è fatto. Per fare lo stadio nn c’è alcun tipo di problema …. semmai è il resto che può creare qualche “inceppo”.
    Ma chissenefrega del resto, o sbaglio ?

  5. Occhio…….!

  6. Sì ch'io fui sesto tra cotanto senno

    @Claudioviola
    Ciao.
    Personalmente mi attengo alla dichiarazione UFFICIALE della Sig.ra Maffioletti dirigente ACF Fiorentina inserita appositamente ed esclusivamente per seguire la procedura stadio alla Mercafir
    Ebbene la D.ssa Maffioletti dichiarò appunto … ” prima pietra nella seconda metà del 2019 ” .
    Tutto quello che verrà detto fino a quella data per me non è degno di nota .
    Mi attendo quindi il buon esito alla realizzazione di tale dichiarazione.
    In caso contrario qualcuno dovrà assumersi davanti alla città le proprie responsabilità.
    E questo indipendentemente da essere pro o contro Della Valle .
    Con piacere attendo la tua eventuale replica e ricambio i saluti di qualche post addietro.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*