Nassi: “C’è un presidente di troppo nella Fiorentina. L’obiettivo deve essere di vincere sempre”

Cognigni Palazzo Vecchio

L’ex direttore sportivo della Fiorentina, Claudio Nassi, a Lady Radio parla così: “Meno persone ci sono in una società e meglio è. Quindi è positivo l’arrivo di Corvino. A mio avviso nella Fiorentina c’è un presidente di troppo vorrei vedere i Della Valle spendere il loro nome quotidianamente. Bisogna essere sempre presenti perché il calcio non perdona e bisogna sempre stare sul pezzo, in qualsiasi ruolo. Alla Fiorentina non è permesso sbagliare perché è tra le società più importanti nel panorama nazionale e non. L’obiettivo deve essere sempre quello di vincere. Corvino deve acquistare giocatori di qualità, non serve la quantità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Se l’obiettivo dev’essere vincere sempre come lo era ai tempi tuoi, si sta freschi diperridere.

  2. Piazzamenti di Nassi alla Fiorentina come D.S.: nel 1986 quarto posto, nel 1987 decimo posto. Ed è stato uno dei migliori…

  3. lucabilly1963, da Atene, Grecia

    Io vedo solo Gnigni e questo mi ferisce.
    Nassi, da grande uomo di calcio come non ce ne sono oggi, dice parole sante.
    Il problema è questa proprietà.

  4. C’ è qualcuno che comincia a scrivere la verità e non solo pubblicità per questa proprietà, Cognigni è solo un dipendete, e non dovrebbe svolgere la mansione di Presidente…inoltre è una persona senza anima solo conti, e questo non collima con il mondo calcio che è passione e cuore, non solo ragionamento!!!!
    Questa proprietà dovrebbe vendere e non aspettare lo stadio…..

  5. povero gnigni ce l’hanno tutti con lui!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*