Natali: “Per quanto fatto vedere, la Fiorentina si merita di arrivare terza. Babacar è peggiorato rispetto all’anno scorso, adesso è solo una riserva”

Babacar Verona

Cesare Natali, ex viola, ha parlato a Radio Blu: “La Fiorentina ha un calendario più favorevole della Roma, è ancora tutto aperto. Paulo Sousa ha cambiato tanti giocatori e magari qualcuno non era al massimo del potenziale. Mancano ancora nove partita, i viola devono avere la convinzione e lo spirito di potercela fare. Speriamo che la Fiorentina riesca ad arrivare terza, anche perché se lo meriterebbe per quanto ha fatto vedere. Per quello che ho intuito io, il suo modo di intendere il calcio è più globale e quindi vuole far crescere tutti i giocatori in rosa e non solo i titolari. La Fiorentina ha sempre giocato bene, cercando di proporre un calcio propositivo. Io pensavo che Babacar stesse preparando il salto di qualità la stagione scorsa, ma è paradossale il fatto che abbia fatto meglio con Montella che con Sousa. In questo momento non è un giocatore che può fare il titolare nella Fiorentina, ma può essere utile a partita in corso come ricambio di Kalinic. Benalouane non si è mai allenato con la squadra e da ciò emerge che da qui a fine stagione potrà giocare al massimo due partite. Mi sembra assurdo che una società arrivi all’ultimo secondo e non abbia nemmeno il tempo di poter far svolgere le visite mediche all’acquisto: a quel punto non è stato giusto nemmeno prendere il giocatore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*