Natalie Weber: “Zarate fondamentale per me, il peggio è passato…”

Zarate con la moglie
Zarate con la moglie

Situazione difficile in casa Zarate per i problemi di salute della moglie Natalie Weber, che però a Desayuno Americano ha aggiornato la sua situazione in ottica positiva: “Fortunatamente la biopsia è andata bene, ora devo iniziare con gli altri controlli. Sono una paziente a rischio, ma il peggio è passato. A marzo ho voluto cambiare la mia protesi, è così che ho saputo di essere incinta. Ho perso il bambino al terzo mese, poi un giorno ho scoperto anche il tumore al seno. Zarate? Mi è stato vicino nei giorni dell’intervento chirurgico, ha chiesto un permesso al club ed è tornato in Argentina per 10 giorni. Non siamo mai stati così tanto tempo separati, ma presto tonerò con i bambini a Firenze. E’ stato fondamentale per me in questo periodo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Davvero una bella notizia

  2. Bellissima notizia ed in bocca al lupo per tutto.

  3. Ottima notizia!

  4. Auguri per tutto

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*