Questo sito contribuisce alla audience di

Nel dimenticatoio

L’ultima sessione di mercato è stata apprezzata da moltissimi addetti ai lavori: gli acquisti di Saponara e Sportiello facevano pensare ad una Fiorentina sempre più italiana, ma i due hanno giocato davvero poco. Dell’ex Empoli abbiamo già trattato a parte (LEGGI QUI), mentre per quanto riguarda l’ex portiere dell’Atalanta basta guardare il numero delle partite giocate: sono soltanto due, ma sarebbero state zero se Tatarusanu non si fosse infortunato. Arrivato come portiere del presente e soprattutto del futuro, Sportiello non è riuscito a convincere Paulo Sousa a dargli stabilmente una maglia da titolare: questo perché dal momento del suo arrivo Tatarusanu ha letteralmente cambiato marcia, dimostrandosi totalmente un altro portiere e testimoniando come la competitività porti a migliorare e non a peggiorare. E a pagarne le conseguenze è stato proprio Sportiello, che dovrà verosimilmente aspettare la prossima stagione per mettere in mostra le proprie qualità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. michele sozio,

    Il prossimo anno arriverà Costil e metterà tutti d’accordo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*