Questo sito contribuisce alla audience di

Nela: “Neto? Non serve il portiere più forte del mondo per vincere”

Sebino Nela, ex giocatore della Roma, è intervenuto a Radio Toscana: “Roma e Fiorentina corrono per i primi posti della stagione, ed entrambe devono fare risultato per i propri obiettivi. Credo che la Fiorentina sia anche superiore alla Roma come gioco, spero che sarà una partita spettacolare tra due squadre che giocano a calcio. Punti deboli? La Roma non ha un giocatore più debole degli altri, certo senza capitano il discorso tattico è cambiato leggermente con Ljajic che ama avere il pallone sui piedi. La Fiorentina deve lavorare sulla difesa, i giocatori sono bravi, è chiaro che se i viola attaccano con tanti uomini anche il difensore più bravo del mondo si trova in difficoltà. Neto? Una squadra non vince per forza perché ha il portiere più forte del mondo, basta avere un portiere normale che faccia il suo senza fare danni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA