Nember: “A Firenze per fare la nostra partita. La Fiorentina può riprendersi senza problemi, prenderemmo volentieri Rossi”

Luca Nember, direttore sportivo del Chievo Verona, ha parlato a Radio Blu: “Siamo contenti del nostro avvio di campionato ma anche noi abbiamo qualche recriminazione per i punti persi. Siamo ancora lontani dal nostro traguardo ma se continuiamo così potremo farcela senza problemi. Andiamo a Firenze per fare la nostra partita contro una squadra che ha delle potenzialità importanti e dovremo sfruttare le nostre armi migliori. In questo momento la Fiorentina è reduce da due sconfitte consecutive ma ha un organico talmente importante che gli permette di superare questi due passi falsi e rilanciarsi. Dei viola mi spaventano gli attaccanti, hanno qualità per poterci mettere in difficoltà e dovremo fare una partita importante, altrimenti sarà molto difficile. Rossi? Non voglio entrare nelle dinamiche viola, ma sarebbe un peccato se Rossi dovesse lasciare Firenze perché è un giocatore talentuoso che può far comodo in ogni occasione. Al Chievo lo accetteremmo volentieri: se sta bene, in Italia farebbe la panchina in pochissime squadre. Il comportamento dei procuratori di Rossi è stato normale perché hanno fatto gli interessi del loro assistito che in questo momento sta giocando poco”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. marcello bertolini

    e vero gioca poco ma ha guadagnato tanto percio dovrebbe stare solo che zitto de non rompere i cog***

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*