Questo sito contribuisce alla audience di

Nessun caso Matri

Una semplice astinenza da gol non comporta necessariamente una crisi, un caso. Alessandro Matri è un attaccante vero, e come tutti gli attaccanti spesso capita di attraversare periodi di secca per quanto riguarda i gol. Un attaccante che non segna è un attaccante triste, ma il gol è sempre dietro l’angolo, specialmente per i giocatori di alto livello come lo stesso Matri. Con la migliore condizione fisica, il bomber lodigiano tornerà a segnare con il suo ritmo e il suo stile, per la gioia della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Il gol torna sicuramente, forza alessandro! L’importante è vincere, chi segna non conta!

  2. marcolucania1973

    D’ACCORDO CON BATTICUORE: SUPER MARIO + SUPER “MATRIX” E FESTA VIOLA !!!!!!!!!!!!!!!

  3. A parma ne fa uno matri e l’altro mario ok!!!!!!!

  4. E allora Pazzini che dovrebbe fare, suicidarsi?

  5. Non ha avuto chi sa quante occasioni, poi sembra da sempre uno da 10 forse 15goal a stagione e non da 30 come Toni ne suoi anni d’oro(che probabilmente dovra no ancora venire se continua così) ma è uno che si guadagna il pane a prescindere da goal(x questa stagione resta perfetto ma a limite il problema e che lo pagan troppo a meno che gli alimenti non li compra da un orefice, 1/1,2mln sarebbe + giusto e un 5mln al bilan altro che 12 mln se proprio vogliono confermarlo

  6. bisogna farlo giocare con il corpo davanti alla porta e non con le spalle rivolte al portiere

  7. Dategli cross e traversoni e ricomincerà a segnare.

  8. Nessun caso,piena fiducia

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*