Questo sito contribuisce alla audience di

Neto: “Avevo chiesto di essere ceduto. Il nostro obiettivo è ancora la Champions”

neto2Il portiere della FiorentinaNeto ha parlato a microfoni di Sportmediaset della sua esperienza in viola e degli obiettivi della squadra di Montella: “Ho passato due anni in panchina e per me sono stati davvero difficili. Sono arrivato dal Brasile dove giocavo titolare e arrivare qui e sedermi in panchina non è stato facile per questo avevo chiesto di essere mandato a giocare. Quest’anno abbiamo iniziato molto bene e il nostro obiettivo è ancora la Champions nonostante adesso siamo quinti. I portieri non stanno attraversando un buon momento ma è anche vero che i nostri errori si notano più di quelli degli attaccanti. Con Viviano ho un ottimo rapporto che spero di mantenere nel tempo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. BRAVO NETO, NON DOBBIAMO ASSOLUTAMENTE MOLLARE, TUTTO E’ POSSIBILE, A CATANIA PER VINCERE SENZA ALIBI!!!

  2. Totalmente d’accordo con vito e viola a bestia.
    Forse in futuro neto diventerà un gran portiere, per adesso non lo è. Il problema è che mi sembra che il livello generale dei portieri di serie A sia calato in modo impressionante.
    Comunque prima di metterci una pietra sopra un’altra possibilità a viviano la darei.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*