Questo sito contribuisce alla audience di

Neto: “La nostra sfortuna è avere diversi giocatori infortunati. C’è un solo modo per toglierci soddisfazioni, ovvero…”

Anche a Genova, il portiere Neto è stato protagonista di una buona prestazione: “Cercavamo la vittoria perché c’erano in ballo dei punti importanti – dice l’estremo difensore a Radio Blu – Tutte le parate sono difficili, anche perché Gabbiadini calcia bene le punizioni. Stiamo provando a fare il nostro meglio, abbiamo la sfortuna di avere molti giocatori infortunati. Dobbiamo avere la mente tranquilla in vista del futuro, così potremo toglierci delle soddisfazioni. Sono contento di poter lavorare bene tutti i giorni e di poter dare il massimo con la Fiorentina“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Neto si sta riscattando dopo un avvio di campionato alla Viviano. Però ora sta affiorando un altro serio problema: non ha l’occhio buono quando sistema la barriera. Lascia sempre un pò di spazio, consentendo ai tiratori delle punizioni di impallinarlo. Oggi si è salvato rimediando su Gabbiadini che aveva tirato nell’angolo dove Neto aveva messo male i suoi compagni. Diventerà un grande portiere se si impegnerà anche su questo fronte, allenandosi a predisporre la barriera durante la settimana.

  2. Troppi infortunati….mi piacerebbeche il milan nn entrasse in uefa ma pure la viola li ha aiutati….che vergogna…

  3. Questo campionato è finito ragazzi…..anche se le perdiamo tutte l’obiettivo è stato ricentrato…..rifare la coppa uefa…..basta che il Napoli non faccia il bischero. Quello è il nostro standard. Quella forse un giorno puoi vincerla la CL nemmeno per sogno….

  4. Calma e gesso. Non possiamo certo pretendere di avere dei sostituti che abbiano lo stesso valore di Rossi, Pizarro, Gonzalo, Gomez. Le riserve sono di valore ma sono riserve.

  5. E pensare che ci si preoccupava solo di te…mah!

  6. neto è ok ma il resto della squadra mica tanto non giochiamo piu da fiorentina mah 🙁

  7. Io personalmente da tifoso sono soddisfatto dell attuale rendimento di Neto. Chissa’, forse Capitan Futuro….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*