Nielsen: “Zohore è troppo pigro…ma la Fiorentina poteva dargli una possibilità”

In Danimarca, Kenneth Zohore viene ancora considerato uno dei giovani con maggiore talento presenti in circolazione. L’ex attaccante della Fiorentina ha realizzato una rete nel corso dell’ultima partita disputata dalla sua squadra, l’OB contro il Randers FC. E il suo allenatore, Kent Nielsen, non si è fatto sfuggire l’opportunità di usare il bastone e la carota con lui: “E’ troppo pigro in allenamento – ha detto Nielsen – ma credo anche che la Fiorentina avrebbe potuto dargli un’opportunità“. Arrivato a Firenze giovanissimo (e pagato anche una discreta somma), non è stato sostanzialmente impiegato in prima squadra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. pigro?
    io non capisco!
    è pagato e pure bene per stare in salute ed in forma, e lui è pigro?
    certi ragazzi alla sua età hanno i calli alle mani, e non si lamentano!
    gramigna e ubbidiente in certi casi è medicinale!
    vaiavaia!!

  2. Questo giocatore ha mezzi fisici impressionanti…..evidentemente testa è buona solo per portare cappello….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*